Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Un due giugno di memoria e di ricordo per i settant’anni della Repubblica, proponiamo unabreve riflessione del sindaco della città di Lamezia Paolo Mascaro.

  A distanza di 70 anni dobbiamo riconoscere di avere tradito il sacrificio di tanti: chi amministra può sbagliare ma non può rubare, chi amministra può errare ma non può difendere e riconoscersi privilegi.
La carta costituzionale può modificarsi nell’interesse del popolo e non nell’interesse di chi governa.
Sia per davvero una Repubblica fondata sul lavoro e sui principi di accoglienza e solidarietà sociale.
Lo chiede il rispetto della storia e lo auspicano i nostri figli.

 

mascaro luigia spinelli