Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

500 euro: una tantum che andrà nella tasca dei pensionati. Annuncio di Renzi

La corresponsione avverrebbe il prossimo 1° agosto
646 0

“ Il primo agosto 4 milioni di pensionati riceveranno 500 euro, un’ “una tantum” che andrà in tasca a quanti ricevono una pensione sotto i 3 mila euro” : promessa fatta dal Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, arrivata proprio nel pieno di una campagna elettorale, ricordando che il prossimo 31 maggio si voterà in moltissimi Comuni italiani.

L’annuncio di Renzi, com’era prevedibile, ha scatenato varie reazioni dal mondo politico e sindacale.

Secondo la Spi Cgil è  “bene che si parta dalle pensioni medio-basse ma Renzi non se la può cavare con un bonus una tantum”.

Scelte che, rivendica Angelino Alfano, “non sono tutte di sinistra” e che infatti, secondo il ministro dell’Interno, causano “una fortissima opposizione proprio da sinistra”.

Ma è un Renzi che appare molto determinato: “”Nessun pensionato – assicura il presidente del Consiglio – perderà un centesimo. Ma ora scriveremo una nuova norma che metterà il tasca il primo agosto 500 euro a 4 milioni di pensionati”. Non un “rimborso totale”, ammette Renzi, ma una risposta alla spada di Damocle della sentenza della Consulta, con la quale il premier preferisce non polemizzare”