Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Dopo 99 anni, ritorna il “ The Great American Eclipse”, la maestosa e storica eclissi solare.

Andiamo a conoscere meglio sia il fenomeno che un eclissi solare.
,
380 0

Pur essendo  dominati e condizionati dall’era della tecnologia applicabile in ogni settore ed in ogni momento, molto spesso ricorrono circostanze concrete e significative che richiamano i ricordi dei nostri avi quando erano chiamati a scrutare i segni nei cieli o il posizionamento degli astri.

Un caso analogo sta succedendo proprio nei nostri giorni e riguarda il momento del particolare evento che – appena giù iniziato –  potremo seguire meglio nei prossimi giorni. E’ il momento, allora, del “ The Great Eclipse”, ovvero un eclisse solare che inizierà dallo Stato dell’Oregon, quando il sole verrà completamente oscurato dalla luna; esso, nell’arco di un’ora e mezza, attraverserà – come non accadeva da 99 anni – quattordici Stati Usa, fino alla South Carolina.

Circa 200 milioni di americani assistono allo spettacolo, che può essere seguito in diretta in tutto il mondo sul sito della Nasa.

Oltre a suscitare emozioni è anche l’occasione per catturare nuovi dati sulla parte più esterna dell’atmosfera solare, la corona, e gli astronomi si preparano a elaborarli con l’aiuto dei supercomputer. Mentre l’astronauta Paolo Nespoli è pronto a osservare l’evento dallo spazio.

Su Ansa Scienza è prevista la trasmissione delle immagini dell’eclissi nella diretta con il Virtual Telescope, a partire dalle 19,00.

Ma andiamo a conoscere “ scolasticamente” cos’è una eclisse solare, ricorrendo – per l’occasione – all’ausilio di  “Wikipedia” :

“Un’eclissi solare è un noto fenomeno ottico di oscuramento di tutto o di una parte del disco solare da parte della Luna visto dalla Terra che si verifica durante il novilunio. Si tratta di un evento piuttosto raro: Sole, Luna e Terra devono essere perfettamente allineati in quest’ordine; ciò è possibile solo quando la Luna, la cui orbita è inclinata di cinque gradi rispetto all’eclittica, interseca quest’ultima in un punto detto nodo. Quando il nodo si trova tra la Terra e il Sole, l’ombra della Luna passa in alcuni punti della superficie terrestre e si assiste a un’eclissi solare. Se invece il nodo si trova dalla parte opposta, si ha un’eclissi lunare.