Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

A3 Salerno-Reggio Calabria: aperto stamattina il nuovo svincolo di Lamezia Terme

Anche aperti al traffico due nuovi tratti: tra Lamezia Terme e ponte Torrente Randace e tra Mileto e Candidoni
1.48K 0

Stamattina, alla presenza del Presidente dell’Anas Pietro Ciucci accompagnato dai tecnici della società delle strade e della stampa, è stato inaugurato il nuovo svincolo autostradale (sud) di Lamezia Terme.

Le aperture al traffico di oggi rappresentano un risultato significativo – ha affermato il Presidente dell’Anas Pietro Ciucci – sia perché riguardano due importanti tratti di nuova autostrada che vengono messi a disposizione degli utenti prima dell’esodo, sia perché i relativi interventi hanno avuto un iter esecutivo estremamente travagliato a causa dei riflessi che la difficile congiuntura economica ha avuto sull’equilibrio finanziario delle Imprese appaltatrici. Nei mesi scorsi, al fine di superare la fase di criticità venutasi a creare, Anas ha assunto specifiche iniziative, anche avvalendosi delle nuove disposizioni legislative, che prevedono facilitazioni per la prosecuzione dei lavori da parte delle imprese in crisi.

Oltre allo svincolo di Lamezia Terme l’Anas ha aperto al traffico, questa mattina, due nuovi tratti della nuova autostrada A3 Salerno–Reggio Calabria, per una lunghezza complessiva di circa 11 km, nelle province di Catanzaro, Vibo Valentia e Reggio Calabria.

Il primo tratto è quello compreso tra lo svincolo di Lamezia e il ponte sul Torrente Randace tra i km 320,400 e 331,400, in provincia di Catanzaro. Il secondo tratto è compreso invece tra lo svincolo di Mileto e la località Candidoni, tra i km 369,800 e 378,500 e ricade nei territori delle provincie di Vibo Valentia e Reggio Calabria.

Con l’apertura del lotto di Lamezia sarà infatti possibile percorrere l’intero tratto ammodernato tra Altilia Grimaldi e Pizzo Calabro (oltre 50 km), consentendo inoltre il collegamento della nuova A3 con l’Aeroporto Internazionale di Lamezia Terme e il capoluogo di Regione Catanzaro. II secondo lotto completa un’ampia tratta già ammodernata, permettendo quindi collegamenti agevoli e rapidi con il nuovo svincolo di Rosarno, già completato e aperto al traffico la scorsa estate, e, attraverso di esso, con il Porto di Gioia Tauro.