Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Agender, LGTB: le prossime frontiere né uomini né donne

la perdita d'identità del principe della creazione.L'Uomo
,
728 0

Le persone che si definiscono agender sono, stando a quanto affermano i diretti interessati, isolate se non addirittura derise dalla comunità LGBT e, quindi, dovrebbero costituire la prossima frontiera della lotta alla discriminazione.

Cosa si intende però con il termine “agender”? Domanda legittima e di difficile risoluzione anche per chi -come il nostro lettore- segue con attenzione l’evolversi dell’universo LGBT in forza dell’influenza che esso esercita nei confronti delle istituzioni politiche, culturali, mediatiche e scolastiche.

Agender (o genderqueer) è una categoria che comprende tutti coloro che non si identificano nelle tradizionali identità maschile o femminile: alcuni si sentono sia donna che uomo, altri nessuno dei due, altri ancora a seconda dei giorni e vi è chi sostiene di appartenere ad un terzo genere, quello neutro.

Proprio perché considerati oggetto di discriminazione ed ilarità anche dalla stessa comunità LGBT e sconosciuti al resto del mondo, il San Francisco Chronicle ha incaricato il fotografo Chloe Aftel di rappresentare in un progetto artistico una serie di ragazzi agender.

A fianco di ogni foto vi una storia, come quella di una ragazza che si definisce gender-fluid e che sostiene che il mondo la accetta in misura direttamente proporzionale alla sua volontà di presentarsi per quella che è; un ragazzo che, alla domanda se è maschio o femmina risponde che è fatto d’oro; un uomo che dichiara che alcuni giorni si reca al lavoro vestito con abiti maschili in stile gay ed in altre occasioni travestito da femmina…

Tante sono le testimonianze di vita ma vi è un’unica costante: la percezione di sé sembra cambiare di giorno in giorno, sembra essere fluida, priva di un punto di riferimento.

Per visionare le foto, rinviamo il lettore al sito de Il post : http://www.ilpost.it/2014/05/28/agender-chloe-aftel/