Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

AL VIA LE ATTIVITA’ PRODUTTIVE con la stretta osservanza di regole e di suggerimenti-

,
101 0

Ormai mancano soltanto poche ore prima di svegliarci nella mattinata di lunedì 4 maggio con oltre 4 milioni di persone che hanno salutato la ripresa delle attività produttive, dopo la grande paura ( non ancora  attenuata).

Il grosso delle attività produttive in partenza inizierà proprio da lunedì 4 maggio.

Tentiamo ora di sintetizzare il tutto nel dovuto rispetto della sinteticità, certi di farne cosa gradita ai nostri lettori.

LUNEDI’ 4 MAGGIO:

  • Sarà consentito ordinare online, o via telefono, produzioni di bar, pasticcerie, gelaterie, pizzerie e ristoranti ( in questi casi per adempiere alla consegna devono andare i consumatori nel luogo appositamente indicato).
  • Niente file davanti all’esercizio; sarà vietata la consumazione nei pressi del locale indicato.
  • Al via anche l’attività fisica all’aperto e passeggiate anche lontano dalla propria abitazione.
  • Ripresa degli allenamenti individuali.
  • Si possono frequentare parchi e giardini-
  • Incontrare propri parenti-
  • Saranno consentiti funerali con la partecipazione di un numero massimo di 15 persone.

18 MAGGIO-

  • Negozi al dettaglio, i cui titolari abbiano già osservato il servizio della sanificazione, aggiungendo il rispetto delle regole sugli accessi con mascherine onde consentire il distanziamento sociale.
  • Inizieranno a funzionare anche le mostre ed i musei, con numero di ingressi contingentati e muniti di mascherine.
  • Ripresa allenamenti di atleti impegnati in giochi di squadra.

1 GIUGNO-

  • Si tornerà a pranzare ( o a cenare) presso bar e ristoranti, con tavoli sistemati ad una distanza di 2 metri
  • Riprendono a lavorare i parrucchieri e le estetiste, che potranno però ricevere solo su appuntamento.

17 GIUGNO:

  • Inizio degli esami di maturità con studenti e professori in classe; tutte da organizzare le modalità – alle quali lavora la task force della ministra Azzolina – di svolgimento delle prove d’esame.