Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

AL VIA OGGI GLI ESAMI DI MATURITA’. Sindaco ed Amministrazione comunale di Lamezia Terme rivolgono il loro messaggio di auguri-

466 0

Riceviamo e pubblichiamo-

Un momento importante ed indimenticabile nella vita di ciascuno di noi che quest’anno, in particolare, si tinge ancor di più di fatica e condivisione.

Un periodo surreale che ha privato tanti studenti delle emozioni di importante parte dell’ultimo anno di scuola ma che ne ha suggellato, se pur a distanza, i rapporti di amicizia e condivisione.

A tutti gli studenti rivolgo ammirazione per essere riusciti a reinventarsi con ottimismo nella vita quotidiana ed a seguire con entusiasmo e passione la didattica a distanza, riuscendo a creare con i propri insegnanti un particolare feeling se pur collegati solo dal freddo monitor di un pc.

Oggi, però, gli studenti sono chiamati alla concentrazione e a dar prova della loro maturità umana e didattica affrontando, con serietà, le prove d’esame e custodendo nel cuore il desiderio di abbracciarsi e di stringersi con intensità la mano, sicuri che domani sarà diverso ma sarà ancora più bello.

Spero possano affrontare tutti gli studenti l’importante esame con particolare serenità, consapevoli che il percorso scolastico, se pur in parte bruscamente interrotto, darà i suoi frutti, avendo forgiato, con la sofferenza ed il distacco, il carattere e avendo portato tutti a riflettere sulla necessità di vivere ogni istante della vita come unico ed irripetibile.

A tutti loro va il mio augurio, ammonendoli a proseguire sulla strada dello studio, a non cadere nelle negative tentazioni del mondo ma a mantenere lo sguardo sempre fisso verso il futuro con la conoscenza del passato e la consapevolezza del presente.

Mi auguro possano mantenere vibrante ogni sogno proprio con la curiosità e vivacità dei bambini, perché, ci ricorda Albert Einstein, “lo studio e la ricerca della verità e della bellezza rappresentano una sfera di attività in cui è permesso di rimanere bambini per tutta la vita”