Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Alla Biblioteca Comunale “Le Cattedre dei non credenti” di Carlo Maria Martini

452 0

Riscoprire le ragioni profonde dell’ uomo, del credere e del “non credere”, intrecciando cammini di dialogo e di confronto sui temi che toccano da vicino la dignità dell’uomo e della sua libertà: dalla giustizia sociale alla politica, dalla scienza alla spiritualità. E’ lo spirito con cui il Cardinale Carlo Maria Martini diede inizio nel 1987 a Milano alle Cattedre dei Non Credenti, esperienza pastorale che ha lasciato il segno nella nella Chiesa Italiana sulla via del dialogo tra credenti e non credenti o “diversamente” credenti. Se ne parlerà giovedì 17 dicembre alle 18 a Palazzo Nicotera sala “Giuseppe Perri” nell’ambito di un’iniziativa organizzata dal Sistema Bibliotecario Lametino e dall’Ufficio Comunicazioni Sociali della Diocesi di Lamezia Terme, inserita nella rassegna “Natale in Biblioteca”.

Interverrà Don Roberto Tomaino, direttore dell’ufficio comunicazioni sociali e cultura della Diocesi, che ripercorrerà l’esperienza dell’arcivescovo di Milano alla luce del libro uscito nel mese di ottobre dal titolo “Cattedre dei non credenti”.

Questo volume, il primo di una serie di diciotto volumi che raccoglierà tutta l’opera di Carlo Maria Martini, presenta al pubblico la versione integrale e completa di tutte le dodici Cattedre dei non credenti, svoltesi a Milano dal 1987 al 2002, con molti interventi inediti. L’opera, realizzata dalla Fondazione Carlo Maria Martini in collaborazione con Bompiani, nasce con l’intento di conservare, diffondere e soprattutto mantenere vivi, il patrimonio e l’eredità di uno dei grandi protagonisti dell’ultimo secolo.