Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Alla riscoperta di uno dei prodotti simbolo della Calabria: il vino

Inaugurata a Tropea la Mostra “Fructus Terrae” che si potrà visitare fino a tutto il prossimo 30 ottobre
1.05K 0

Perché’ una mostra sul vino a Tropea? ”Il vino è un elemento dalle molte anime, produttiva, economica, sociale, relazionale, simbolica, culturale, religiosa, metafora di una società antica, che dalle origini fino ad oggi, attraverso il tempo e le innovazioni, è cambiata, in una perenne evoluzion. Il vino, quindi, non solo come prodotto, ma soprattutto come elemento simbolico, a cui arte, cultura e socialità hanno attinto nei secoli, in Calabria e a Tropea in un modo del tutto particolare”.

Ad evidenziare tanto è stato Mario Romano, Amministratore della Romano Arti Grafiche e Presidente Regionale di Confindustria Giovani Calabria, che ha moderato un interessante incontro a Tropea in occasione della mostra ”Fructus Terrae”, inaugurata all’interno del Giardino del Seminario del Palazzo Vescovile, sede del Museo Diocesano di Tropea, che mette in risalto soprattutto la preziosità del cosiddetto “oro rosso” della Calabria, come il suo ottimo vino.

Il vino, quindi, non solo come prodotto, ma soprattutto come elemento simbolico, a cui arte, cultura e socialità hanno attinto nei secoli, in Calabria e a Tropea in un modo del tutto particolare.

Il messaggio che la presentazione della Mostra ”Fructus Terrae” ha lanciato, infatti, è quello di un’accresciuta attenzione e sensibilità verso la riscoperta delle radici come premessa per una crescita sociale, culturale ed economica di questo territorio. Tutti gli interventi, ognuno nella sua specificità, hanno sottolineato la necessità di aprire uno squarcio su un passato obliato, riportando alla luce eventi, dati storico-culturali e una cultura del tutto inediti, appannaggio soprattutto dei giovani, i veri destinatari di questo messaggio.

La Mostra infatti rimarrà aperta fino al 30 ottobre 2014, proprio per consentire agli studenti delle scuole di visitarla e di partecipare agli incontri in programma.

Mario Romano ha sintetizzato così la presentazione di apertura della Mostra: ”Tropea può ritrovare il suo ruolo di punto di riferimento per il territorio, un ruolo culturale e di riscoperta delle proprie radici, per il bene dei giovani e dei giovanissimi. Questa incredibile ricchezza attende di essere riscoperta, recuperata, amata e valorizzata. Conoscere e capire le proprie radici significa arricchire il presente, perché’ il sapere è la nostra grande forza”.