Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

“ Alla scuola occorre guardare quale bene di tutti e di ciascuno”

Messaggio di monsignor Vincenzo Bertolone , Arcivescovo di Catanzaro-Squillace, ad inizio del nuovo anno scolastico
646 0

C’è un bisogno estremo di maestri, di buoni maestri, di gente che non insegni solo per professione, ma che creda che quello che fa è una missione che deve far crescere allievi non servili, non interessati soltanto al nozionismo, ma anzitutto alla vita:

è, questa, una parte del messaggio che l’Arcivescovo di Catanzaro- monsignor Vincenzo Bertolone- ha lanciato in occasione della prossima apertura del nuovo anno scolastico, lunedì 15 settembre.

“Prendersi ”cura” della scuola”, ha quindi proseguito, “è un compito irrinunciabile: è ad essa che occorre guardare quale bene di tutti e di ciascuno, operando nella prospettiva della sua concreta valorizzazione, del suo progressivo e coerente rinnovamento, della piena attuazione della libertà di educazione e di istruzione.

Ignorarlo significherebbe macchiarsi di un delitto, come preconizzato già nel 1959 da Jacques Maritain:

Tra i giovani si fa sentire il vuoto, il nulla completo di ogni valore assoluto e di ogni fede nella verità nella quale la gioventù è posta dall’intellighenzia al potere e da una educazione scolastica e universitaria che in generale, malgrado molte eccezioni individuali, tradisce allegramente la sua missione essenziale. La Gioventù contemporanea è stata sistematicamente privata di ogni ragione di vita. E questo è un crimine spirituale.

L’Arcivescovo ha rivolto, al termine del suo messaggio, questo invito:

All’inizio del nuovo anno scolastico, allora, rinnovo ad ognuno di voi l’augurio più sincero per il prezioso servizio prestato tra sacrifici, ed a volte privazioni, ed assicuro a tutti la mia preghiera e la benedizione, confidando di avere occasione di incontrarvi, insieme con i vostri alunni e con le famiglie, ed offrendo fin d’ora non solo vicinanza ed affetto, ma la disponibilità ad essere, se lo vorrete, vostro compagno di viaggio nella nuova missione che vi attende.