Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Andamento lento per i lavori della rotatoria incrocio via Aldo Moro

Sarebbe il caso di cambiare musica, accelerando i lavori per realizzare le nuove direttrici con messa in sicurezza
791 1

E’ proprio il caso di dirlo. Andamento lento per i lavori di realizzazione delle varie rotatorie del mega incrocio di via Aldo Moro, interessato da pochi giorni dall’inizio dei lavori. L’adeguamento alle norme europee da tanto atteso, con le varie ruote per consentire agli automobilisti di transitare in maggiore sicurezza e con minor attesa è iniziato. Quattro strade che convergono ad un centro che sarà indirizzato diversamente ed in modo ordinato, con la realizzazione dello spartitraffico. Le immagini documentano.

Le maestranze presenti sul cantiere per ora sembrano poche. Sarà stato il momento del flash, ma di fatto due operai della ditta e altri due della Lamezia Multiservizi, intenti a smontare il semaforo, ormai elemento storico da riporre in qualche magazzino a prendere polvere, sono veramente pochi. Tra quindici giorni, quel mega incrocio, nelle ore di punta, mattina, mezzogiorno e tardo pomeriggio sarà intasato di macchine e di bus che cercano di guadagnare la direzione giusta. Con questi ritmi ci vorrà un pò per finire. Si  può sempre cambiare musica e passare dall’andamento lento al rock, per arrivare al più presto a porre fine ad un intervento di indirizzo stradale, atteso e sperato dagli automobilisti lametini.

Adesso tutti attendiamo e magari ripassando dal mega bivio vedremo una squadra di operai più numerosa per fermare con le immagini, la quasi conclusione del nuovo e moderno incrocio. Ai flash l’ardua sentenza, alla ditta, la cortesia di andare più veloce, al comune possiamo solo chiedere di accelerare ed essere puntuale nei pagamenti, per consentire che tutto fluisca leggermente e velocemente. Buona attesa.

 

  • Ma l’assessore Piccioni non aveva garantito che i lavori sarebbero stati ultimati entro il mese di agosto per evitare disagi alla popolazione, agli automibilisti in transito etc. etc. etc. etc.?????