Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Anniversario del ferimento di Garibaldi

648 0

Il gruppo culturale dell’associazione nazionale Garibaldina, delegazione “Fratelli Bandiera” di Strongoli, ricorrendo il 152° Anniversario del ferimento di Giuseppe Garibaldi si è recato a Sant’Eufemia D’Aspromonte, presso il Cippo immerso in un bosco di pini secolari tra cui un esemplare presso cui, narra la storia, l’Eroe dei due mondi si appoggiò dopo il ferimento a una gamba, dopo una giornata di battaglia. Il condottiero dell’Unità d’Italia, il Generale Giuseppe Garibaldi il 29 agosto 1862 venne ferito ed arrestato dalle truppe regolari italiane del generale Pallavicini, nel corso del suo estremo tentativo di abbattere il governo pontificio, ultimo baluardo verso la completa unità dell’Italia. Un albero secolare ricorda quella battaglia e testimonia lo sfortunato evento di cui fu vittima Garibaldi, che proprio a quell’albero si appoggiò sanguinante, prima di essere soccorso ed aiutato dai suoi soldati.