Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Antonella Stasi, Presidente f.f. alla Regione Calabria, difende l’operato della Giunta

Creati così i presupposti per una nuova vittoria del Centrodestra
896 0

Più che gli screzi, le lotte intestine, lo scatenarsi di voci che si rincorrono annunciando pesanti scandali alla Regione, la Presidente facente funzione, Antonella Stasi, punta invece il suo obiettivo di riflessione sul futuro politico – amministrativo regionale, indicando due linee portanti da seguire: “Da una parte bisogna dare una forte e significativa accelerazione”, sottolinea infatti, “su alcuni percorsi intrapresi sotto la guida del Presidente Scopelliti, fondamentali per cambiare il volto del territorio. Dall’altra, non bisogna perdere di vista che oggi cominciano ad arrivare i risultati del duro lavoro posto in essere in quattro anni difficili, intensi ma molto complessi, contraddistinti dalla quotidiana lotta ad emergenze e criticità che, però, non ha impedito a questo gruppo dirigente di porre le basi per raggiungere numerosi obiettivi”. Da qui una seppur sommaria descrizione degli obiettivi realizzati dalla Giunta Scopelliti: ”Questa – afferma – e’ l’amministrazione che inaugurerà la cittadella regionale, dopo 44 anni di regionalismo e di denaro pubblico speso in affitti; che ha

  • risanato i conti nel comparto sanitario colmando i ”buchi” di bilancio ereditati dal passato e ponendo le basi per il rilancio del comparto;
  • che ha incrementato i flussi turistici, le presenze in Calabria e le tratte aeree;
  • che ha portato nella nostra regione la crocieristica, con una rilevante ricaduta soprattutto per il tessuto economico;
  • che ha assunto importanti provvedimenti legislativi in grado di riformare settori nevralgici e dare certezze ai lavoratori;
  • che ha sempre raggiunto i target per quanto riguarda la spesa comunitaria ed ha avviato quelle grandi opere mai concepite dalla vecchia politica.
  • Questi – aggiunge – sono alcuni esempi di risultati tangibili e certificati, molti destinati ad avere ricadute positive non solo nell’immediatezza ma anche e soprattutto nel futuro.

Stasi aggiunge che ”da qui ai prossimi mesi questo esecutivo regionale sara’ chiamato a fare delle scelte, a rivisitarne alcune, ad intraprendere nuovi percorsi ed a varare provvedimenti di estrema importanza. Nel rispetto dei compiti di ciascuno, ma in coerenza con la carica che ricopro, ritengo doveroso ribadire che oggi e’ necessario un serio confronto costruttivo tra tutti i soggetti e le forze politiche che compongono questa maggioranza, in linea con il percorso portato avanti in questi quattro anni da una squadra unita e coesa, impegnata a fornire risposte alla comunità calabrese. Credo – conclude – che siano le condizioni imprescindibili per costruire una nuova vittoria del centrodestra, che deve dare continuità ai percorsi intrapresi e scacciare via il timore che questa sinistra, incapace di dare il proprio contributo politico, faccia tornare indietro la Calabria”.