8.5 C
Comune di Lamezia Terme
domenica, Aprile 11, 2021

De Nardo eletto presidente nazionale dell’associazione Rare

Floro De Nardo è stato eletto, alla unanimità, presidente nazionale dell’Associazione Razze italiane a rischio di estinzione (Rare). L’elezione è avvenuta a Guastalla (Ferrara) in occasione dell’assemblea dell’associazione dedicata, quest’anno, al floro de nardo presidente Rarefuturo delle razze autoctone italiane, alla luce della nuova programmazione europea. De Nardo,abita a Lamezia e lavora con l’Ara,  laureato in Produzione animale in area mediterranea, iscritto all’Ordine dei dottori agronomi e forestali della provincia di Catanzaro, succede, nella carica, a a Daniele Bigi, genetista presso Università degli Studi di Bologna. “Da circa un trentennio, De Nardo – è detto in un comunicato – opera nel sistema calabrese dell’allevamento zootecnico e, da anni, si occupa della salvaguardia e della valorizzazione delle razze autoctone calabresi. Ha redatto infatti, tra l’altro, gli standard e le norme tecniche che regolano l’iscrizione ai registri anagrafici di due razze caprine calabresi come la Capra Nicastrese e la Capra dell’Aspromonte. Tra gli obiettivi immediati che si pone il neo presidente De Nardo, c’è quello di sensibilizzare le istituzioni regionali italiane che ancora non hanno provveduto, e tra queste vi è anche la Calabria, a dotarsi di propri strumenti normativi che mirino alla conservazione, tutela e valorizzazione delle razze e/o popolazioni animali autoctone”.

- Annuncio Pubblicitario-
- Annuncio Pubblicitario-

Gli articoli più letti

In Primo Piano