Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

BUON SANTO NATALE

Dalla famiglia di “ LAMEZIA LIVE”
,
801 0

Quasi all’improvviso, come un ladro intenzionato ad intrufolarsi nell’altrui abitazione per far man bassa di preziosi o oggetti vari, alla chetichella è ritornata quella che è stata definita la più bella festa nell’arco dell’anno. Una festa fuori dal comune; una festa la più amata; la festa degli innamoramenti. La festività del Santo Natale !

Ma come passa il tempo!!! Esso vola con ali di aquila e si dirige a togliere il superfluo che ormai non interessa a coloro che si identificano con la definizione di cosiddetta “terza età”. A cominciare dallo status tra condizione fisica e posizione sociale e culturale, questa felice parentesi intra-temporale richiede un cambio di marcia lungo il percorso dei propri anni, ponendo degli interrogativi che sono anche risposte immediate da dare. E se, quando eravamo piccoli, ci si chiedeva “cosa  vuoi fare nella vita?” finendo di non centrare quasi mai l’obiettivo desiderato, quando si è in età avanzata una siffatta classificazione di vita non regge più, proprio perché la fretta del tempo ha tolto tempo al tempo. Non possiamo chiedere ad una persona di 70 anni e oltre:  “come vuoi spendere il  bonus nonno” condizionato dalle fragilità nel tuo essere nonno?

Il Natale ci pone dinnanzi a questi interrogativi. Ed è proprio per questo che gli anni passano più velocemente ed allora ti accorgi che non è più tempo di andare oltre. Il tempo vola e ti affossa, anche se l’atmosfera del Natale, soprattutto quando è “santo”, diventa ricco di speranze, ma non puoi fermarti. Un’atmosfera natalizia che arriva quindi in fretta per andarsene però più in fretta.

Prende da te il corso regolare degli anni e riproduce la dimensione dei sentimenti umani; scrutando il passato per poter custodire il presente, nella speranza (almeno quella che è l’ultima a morire|) di disegnare un altro volto al futuro che verrà. Siamo chiamati, quasi di istinto, a non farci scappare la risorsa delle memorie che ci è stata data in dono proprio da quel Bambinello, povero ed infreddolito, che è poi tutta l’essenza del vero Natale”.

Nascono  e si incanalano fiumi di memoria e si odono le dolci melodie attorno al camino di casa  paterna ( o materna), attorno alle cui braci venivano sparse le solite caldarroste e le bucce dei mandarini.

In quei tempi, i più anziani tra di noi ci ricordavano gli episodi di guerre insanguinate e di giovani lasciati a cercarsi un futuro fra le sabbie mobili di un bel proprio niente del niente. Oppure si assisteva all’imbarco, su malconce barche ripiene di emigrati, di nostri migranti, con sulle spalle la caratteristica valigia di cartone dove si erano depositati stracci sporchi ed impuzzolentiti per cercare fortune in una America che poi comprendeva denominazioni di altre Nazioni: il Canada, l’Argentina, la Germania …ecc. ecc., il tutto accompagnato dal canto “ Me ne vado in America”. E si era per questo felici e contenti.

“ Mò viene Natale … e non tengo denari …!”  Un classico leit motivetto da hit parade di quei tempi.

Tra poche ore è Natale!

Il Natale 2019 è ritornato dopo 12 mesi, scanditi da episodi che oserei definire “biblici” . Come non abbinare a questa considerazione le carestie, la sete, le morti di giovani, bambini ed anziani. Oppure le violenze alle donne! O le lunghe carovane che appaiono come   uno sciame  sismico che attraversavano i deserti delle nostre anime, delle nostre coscienze.

E poi i terremoti¸ le guerre; la mancanza di lavoro e l’impossibilità a programmare un futuro pur da   solo quattro soldi ( euro) e passa! Ed ancora: la perdita totale dei valori umani; la devastazione delle memorie o le violenze di vario genere; il vivere foste come bruti.

È anche oggi Natale ed è anche di oggi la notizia di alcune vecchiette del quartiere che osano chiedere a Dio, nostro Padre: “ Dammi la Tua Misericordia ed avremo la Tua Pace!”

E’ Natale. Scusate: è il Santo Natale!

Pregheremo anzitutto per un mondo migliore!

AUGURI! BUON NATALE.

ANZI: BUON SANTO NATALE!!!