Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Calabria, fanalino di coda per raccolta differenziata

Nel rapporto dell'Ispra la nostra regione si ferma al 14,07 % insieme alla Sicilia
702 0

Sono stati presentati ieri, presso la Biblioteca Nazionale Centrale di Roma, l’Annuario dei dati ambientali e il Rapporto Rifiuti, appuntamenti annuali che forniscono un quadro di informazioni oggettivo, puntuale ed aggiornato sulle condizioni ambientali del nostro Paese e sulla produzione e gestione dei rifiuti urbani in Italia. 
L’ISPRA garantisce così che le conoscenze e le informazioni ambientali siano trasparenti e disponibili a tutti, ponendosi quale punto di riferimento per cittadini e decisori politici nel panorama degli strumenti informativi ambientali. Il rapporto ci consente di vedere la varie differenze tra le regioni italiane. La produzione di rifiuti, ma sopratutto la capacità,la sensibilità ad effettuare una raccolta differenziata. Purtoppo il rapporto vede la Calabria ancora pecora nera nella raccolta differenziata. I dati che si riferiscono al 2013 documentano una crescita quasi nulla. Infatti nel 2012 la raccolta si fermava al 14,06 e nel 2013 solo uno 0,1 in più. La Calabria rimane fanalino di coda con la Sicilia. Per chi volesse approfondire il voluminoso rapporto può farlo al sito che segue. Può essere un modo per far crescere la sensibilità.

http://www.isprambiente.gov.it/it