Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Calcio a 5 femminile – Una “ arrabbiata” Royal Team Lamezia affronta domani al Palasparti il Vittoria per ritornare alla vittoria

RADIO. Per chi non potrà essere al PalaSparti è prevista la radiocronaca diretta di Royal-Vittoria sintonizzandosi sulle frequenze 91.0 fm di RTC, mentre in streaming si potrà ascoltare collegandosi al sito rct91.caster.fm .
,
388 0

Archiviata la sconfitta di Bisceglie, la Royal è rivolta all’impegno di domani al PalaSparti (ore 16.00) contro il Vittoria Sporting Futsal. Occorre cancellare subito il tonfo pugliese e concentrarsi per la gara contro le siciliane, che si presenteranno rilanciate dagli ottimi ultimi risultati. Ma la Royal vuole riscattare il passo falso contro la capolista: servirà – come ha sottolineato – mister Carnuccio “un’intensità particolare e dimostrare che l’autostima nelle ragazze lametine è rimasta intatta”.

Dunque una gara da vincere per non perdere contatto dall’alta classifica, visto che domenica scorsa si è lasciata la seconda posizione a vantaggio del Martina. Tra le lametine c’è molta voglia di rivalsa e di dimostrare che la sconfitta di Bisceglie è stata soltanto un incidente di percorso. Ecco che quindi diventa importante anche il sostegno del pubblico lametino, che mai ha fatto mancare il proprio calore nelle gare interne finora. Dovrà essere così anche domani al PalaSparti, e sicuramente la Royal sentirà la spinta che verrà dai suoi tifosi. Quella contro il Vittoria sarà la seconda giornata di ritorno, e inaugurerà il doppio impegno contro squadre siciliane, essendo poi prevista domenica prossima la trasferta a Zafferana.

Royal Team Lamezia

Mister Carnuccio potrà contare sulla rosa di domenica scorsa, attendendo il recupero della Loiacono. Lo stesso tecnico nei giorni scorsi ha ribadito come “occorrerà migliorare in determinate fasi del match, continuando a giocare con calma anche nei momenti più difficili delle partite, preferendo soluzioni di gioco collettivo piuttosto che iniziative individuali”.