Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Clamoroso: esce di scena a Lamezia la Lista elettorale della Lega Calabria.

232 0
Clamoroso: esce di scena a Lamezia la  Lista elettorale della Lega Calabria.

Sta oramai per scoccare la fatidica “ ora x” per gli adempimenti amministrativi in vista del prossimo 10 novembre, in una Lamezia addormentata non solo dalle “carezze”  di un autunno comunque scialbo, quanto , e soprattutto, dal corso di una politica annichilita e tormentata, avendo fatto flop in tutti gli spazi di sua pertinenza e soprattutto in vista della data di scadenza per la presentazione delle liste elettorali.

Sabato 12 prossimo venturo rappresenta il termine ultimo per tale adempimento, dal sapore di “ dentro o fuori”, per come già fuori s’è posto oggi, in piena autonomia, il partito della Lega Calabria.  Il perché, o i perché, sono contenuti stringatamente nella dichiarazione resa dall’onorevole Furgiuele ( leghista e lametino) :

 …La Lega, in esito anche ad una doverosa e democratica fase di confronto apertosi al suo interno, ha assunto la sua decisione di non partecipare con una propria compagine elettorale al turno amministrativo”.

Una situazione, a quanto sembra, scoppiata all’improvviso, anche per effetto di una dichiarazione di Vincenzo Sofo, critico sulla candidatura di Ruggero Pegna.

La nuova situazione che s’è aperta con il ritiro della lista della Lega di Salvini scombussola ancor più il clima elettorale.

Proviamo a fare un po’ di sintesi e di chiarezza, quindi, premettendo che – su una dichiarazione pubblicamente rimarcata – si stanno aprendo due piste a guida “centrodestra” : una che supporta la candidatura di “ Ruggero Pegna Sindaco”, appoggiata da Forza Italia, Fratelli d’Italia, Udc e DC ( fuori la Lega).

L’altra, invece,  da liste libere, aperte ad una qualsiasi collaborazione, fuori  dai recinti dei partiti e liberi di muoversi all’interno di programmi o progetti  condivisi o condivisibili.

Rimanendo nei settori della destra politica, da mettere in risalto le tre liste che dichiaratamente appoggiano il cammino di Paolo Mascaro Sindaco, così come il collaterale appoggio promesso dal

“ Patto Sociale” facente capo all’avvocato Giancarlo Nicotera, da sempre vicino alle tesi di Paolo Mascaro. Un “ Patto Sociale”

che dovrebbe far ritrovare, per quanto possibile, persone che hanno a cuore la Città ed il bene comune, senza che nessuna di esse rinunci ai propri ideali o alla sua storia politica e personale”.

A sinistra si assesta ovviamente un PD stanco per le sue beghe interne ma sempre esperto e convinto nel poter collaborare all’apertura di una pista sulla quale far viaggiare più speditamente politiche di rilancio dell’economia locale , unitamente a quelle sociali e culturali.  Un PD, ancora, che sia di valido appoggio alla candidatura di Eugenio Guarascio, libero di svolgere il proprio ruolo con l’appoggio di una sola lista ( oltre al PD, ovviamente).

Avviandoci alla conclusione di tale sintesi, non ci resta che sottolineare la presenza del Movimento “Lamezia Bene Comune”, rappresentando di fatto la sinistra storica lametina”, e che lancia

“ un appello rivolto a tutti, ma soprattutto ai miei coetanei, a chi come me  ha figli piccoli che cresceranno in questa città e ai giovani, ai tanti ragazzi perbene che in questo momento possono fare la differenza portando freschezza ed entusiasmo”.

In una zona comprensibilmente neutra, ma viva ed entusiasta, si muove il movimento civico formato da Massimo Cristiano, appoggiato da “ La Svolta. Massimo Cristiano Sindaco” e da “ Nuova Lamezia – Massimo Cristiano Sindaco”

Il Polo Civico, battagliero fino a quale giorno fa, ma messosi autonomamente da parte dopo le beghe con buona parte del PD , fuori ormai dalle logiche elettorali, promette ancora battaglia per aver individuato nel PD, appunto, “ un atteggiamento poco chiaro, indicando come candidato a sindaco una persona individuata nelle segrete stanze del partito” .


VERSO LE URNE CON 6 CANDIDATI A SINDACO-

  1. Eugenio Guarascio

 

Eugenio GUARASCIO, sostenuto da due liste civiche (PD e Lista Civica)

Rosario PICCIONI

 

Rosario PICCIONI , Lista “Lamezia Bene Comune)-

 

 

 

Paolo MASCARO

Paolo MASCARO , sostenuto da tre liste civiche , più l’appoggio del Nuovo UDC-

 

 

Movimento CINQUESTELLE, sostenuto dalla Lista “Costituente per Lamezia”- (Silvio ZIZZA?)

 

Massimo CRISTIANO

 

 

Massimo CRISTIANO ( appoggiato da due Liste Civiche: “La Svolta” e “ Nuova Lamezia”-

 

 

 

Ruggero PEGNA

Ruggero PEGNA, appoggiato da forze del Centrodestra ( Forza Italia, Fratelli d’Italia, Udc, Democrazia Cristiana).

 

 

 

Fino a poche ore fa, un Centrodestra compatto indicava la presenza anche della Lega Calabria, facendo ora nascere un interrogativo di fondo: come voteranno ora i leghisti lasciati a casa?

Lo scopriremo nelle prossime schermaglie elettorali.