Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Concerto all’ospedale di Lamezia del coro dei bambini dell’Oratorio Benedetto XVI di Platania

Accanto ai piccoli pazienti ricoverati nel Reparto Pediatria
936 0

Saranno i Bambini dell’Oratorio Benedetto XVI “Un tesoro per tutti” di Platania (Cz) a portare aria di festa  nel reparto di Pediatria dell’Ospedale Giovanni Paolo II di Lamezia Terme, dove   faranno vivere un momento di euforia e di gioia ai piccoli pazienti, costretti  a stare in ospedale lontani dal calore familiare. I piccoli degenti  trascorreranno certamente  ore di serenità e di allegria con i loro coetanei  di Platania che, mercoledì 18 alle ore 16.00, a meno di tre giorni dalla venuta del Sommo Pontefice a Cassano Ionio, presenteranno   il musical “Aspettando con gioia il Papa cantando a Maria”, regalando, così, a questi bambini meno fortunati di loro, un sorriso, tanta allegria e  spensieratezza

I piccoli amici di Papa Francesco e del Papa emerito Benedetto XVI, accompagnati dal parroco don Pino Latelli e dal sindaco di Platania Michele Rizzo, raggiungeranno,  a bordo dei pullman messi a disposizione dall’amministrazione comunale di Platania, l’ospedale Giovanni Paolo II nel primo pomeriggio. «La gioiosa attesa di Papa Francesco, unita alla speranza,  sarà il motivo conduttore dell’intera manifestazione. Infatti l’oratorio   inviterà i numerosi  bambini sofferenti  e i loro familiari, incoraggiati dalla tenerezza e dalla vicinanza  del Papa, a non lasciarsi prendere dalla rassegnazione e dallo sconforto, ma a farsi forza per rialzarsi e riprendere il cammino guardando avanti con serenità» commenta la responsabile dell’oratorio Maddalena Cimino .

Si tratta,  precisa il parroco don Pino Latelli di «un altro piccolo ma prezioso gesto di vicinanza dei ragazzi dell’Oratorio Benedetto XVI  “Un tesoro per tutti” nei confronti di tanti bambini ammalati, dopo quello offerto, durante le feste natalizie, con la rappresentazione dello spettacolo musicale “Il presepe lo facciamo noi” e, allo stesso tempo, di un lodevole tentativo di strappare un sorriso e regalare speranza a chi è costretto a stare in ospedale lontano da casa o dalla famiglia.

I Bambini dell’Oratorio, che nel cuore di Papa Francesco e di Benedetto XVI occupano un posto molto importante, con questa iniziativa   sono saliti in cattedra insegnando che è necessario riscoprire valori come la solidarietà, la fraternità, la vicinanza alle persone malate ed essere sempre di più testimoni della gioia aprendosi agli altri con entusiasmo e generosa disponibilità. La festa, portata dai Bambini dell’Oratorio nel reparto Pediatria dell’ospedale Giovanni Paolo II, ne è una prova eloquente.