Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

CONFLENTI : sottoscritti i contratti con 25 volontari del Servizio Civile.

207 0
CONFLENTI : sottoscritti i contratti con 25 volontari del Servizio Civile.

I giovani hanno preso servizio il 15 gennaio presso le diverse sedi del Centro Studi Futura presenti nel territorio del comune di Conflenti. I progetti approvati dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri, sono:

Karol Wojtyla”, che riguarderà azioni di welfare a vantaggio delle persone anziane, potrà impiegare 4 volontari;

“Totò”, che si occuperà di animazione culturale, si baserà sull’impegno di altri 6 giovani;

“Raffaele Raf Vallone”, che vedrà impegnati altri 5 ragazzi nella valorizzazione del centro storico;

“Livatino”, che impegnerà 5 volontari nell’educazione ai diritti del cittadino;

“Corrado Alvaro”, che impegnerà altri 5 giovani nella valorizzazione della storia e della cultura locale.

I volontari che, nel primo mese di servizio riceveranno formazione specifica adeguata per i compiti a loro assegnati, saranno seguiti dai responsabili dei progetti tra cui Don Adamo Castagnaro, Vicario Generale della Curia di Lamezia Terme e Rettore della Basilica della Madonna della Quercia, che grazie al suo impegno ha fatto si che, anche a Conflenti centro, si sia potuto realizzare un presidio di servizio civile che grazie alla sua esperienza diventerà un punto di riferimento per tutta la popolazione.

“È rilevante, per  le piccole comunità, il ruolo che riveste il servizio offerto dai ragazzi impegnati nei vari progetti dichiara Alfredo Santorelli, responsabile del Centro Studi Futura.

Inoltre, continua sempre Santorelli, il servizio civile ha anche vari obiettivi rivolti ai volontari e tra questi quello di sensibilizzarli ad una cultura della cittadinanza attiva che li veda capaci di influenzare positivamente il contesto nel quale sono inseriti creando un senso diffuso di solidarietà e di appartenenza impegnandosi attivamente per favorire il benessere della società. Un risultato importantissimo per un comune di 1500 abitanti, che vedrà impegnati i propri giovani, di età compresa tra i 18 e i 28 anni, nel sociale percependo un rimborso di € 433,80.

Il merito di tutto ciò va al Direttore Generale del Centro Studi Futura Dott. Carmelo Cortellaro  che con il suo lavoro ha reso, ormai da diversi anni, il servizio civile una realtà fondamentale per il nostro territorio.