Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Consorzio di Bonifica Ionio cosentino vince Coldiretti

Molinaro, premiato il lavoro, la coerenza ed il programma
677 0
Consorzio di Bonifica Ionio cosentino vince Coldiretti

Saranno gli agricoltori della Coldiretti a gestire la tutela idraulica del territorio della sibaritide. È quanto è emerso dall’esito delle elezioni di domenica che hanno portato al rinnovo il Consiglio dei Delegati del Consorzio di Bonifica Integrale dello Ionio Cosentino con sede a Trebisacce (CS). Infatti le liste Coldiretti nelle tre sezioni di contribuenza hanno fatto il pieno affermandosi in modo netto. Questo è lo straordinario risultato elettorale, commenta con soddisfazione Pietro Molinaro presidente di Coldiretti Calabria,

Questi primi cinque anni di intenso lavoro, hanno favorito la condivisione dei consorziati, testimoniata dalla crescita degli aventi diritti al voto, nella misura del 24,4%.L’affluenza al voto si è raddoppiata, rispetto alle ultime elezioni consortili del 2009. Nella terza sezione di contribuenza – aggiunge – la percentuale di affluenza è stata del 70,74%, nella seconda sezione è stata del 46,79% e nella prima sezione del 10,32%. Questo risultato è andato al di la della soglia del 30% prevista dalla Legge Regionale e dallo Statuto per la validità delle elezioni.

I tanti incontri durante il periodo elettorale, hanno confermato il riconoscimento dei Comuni al Consorzio per i servizi erogati e per il programma elettorale IMGP2915(1)proposto.Questo voto ci riempie di responsabilità – continua Molinaro – ma sapremo insieme ai neo consiglieri portare avanti con determinazione il programma che ci siamo dati e al quale non rinunceremo. Tutto questo, è frutto del lavoro capillare ed incisivo dei candidati e di tutta la Coldiretti, impegnati ad amministrare il Consorzio di Bonifica. Lo stesso impegno, entusiasmo e protagonismo ci sarà nelle elezioni degli altri Consorzi di Bonifica.Rivolgo un sentito augurio ai nuovi amministratori, che rappresentano non solo Coldiretti ma l’intera società. Ringrazio di cuore anche tutti i candidati che si sono impegnati proficuamente non solo per “portare a casa” un risultato ma soprattutto per ribadire i valori in cui crediamo e per i quali lavoriamo quotidianamente. Gli stessi principi, ci guideranno nella gestione, all’insegna della trasparenza dell’azione amministrativa, di una oculata gestione delle risorse economiche e, naturalmente, della risorsa acqua, alla quale teniamo in modo particolare. Non verrà mai meno conclude Molinaro – il confronto a tutto campo con le Istituzioni, i cittadini, le categorie economiche affinché le scelte siano conosciute e condivise.

Sono risultati eletti: prima sezione di contribuenza – Stefano Pirillo, Rosy Alba Manfredi, Salvatore Oliva, Francesco Cesarini, Raffaele Procopio.

Nella seconda – Marsio Blaiotta, Gino Vulcano, Santagada Teresa, Domenico Oriolo, Salvatore Acri.

Nella terza – Ruggero Fortunato, Angelo Pasquale Caravetta, Angelo Tocci Monaco, Francesco Piro, Francesco Latronico.