Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

“CORONAVIRUS” : sono giorni ormai decisivi nella guerra dichiarata dal virus

,
202 0

Da ciò che emerge chiaramente a caratteri cubitali è che potremo essere giunti ad un passo finale e, quindi, al sorpasso in positivo nella graduatoria del “coronavirus” e nella non dichiarata, ma vera, guerra che sta costando drammaticamente sia in termini di soldi che di vite umane. Incredibile !  Forse già da oggi la discesa verso importanti indici indicatori è nettamente rassicurante; dati assolutamente positivi che infondono un po’ più di speranza, al patto che – dicono gli scienziati- si condannino le solite irresponsabili e colpevoli bravate che rovinano tutto e tutti.

Qualcuno sottolineava  la semplicità e l’accertata efficacia delle 4 – 5 regolette messe in campo dal Comitato Tecnico Scientifico che fanno da barricata e, contemporaneamente, da contrattacco nel tentativo di respingere gli attacchi del mortale virus.

Sono regolette che oramai sono alla saputa di tutti e sulle quali, noi più grandi d’età, non abbiamo mai pensato di metterle in pratica, seppure assicuravano una sana e corretta qualità della vita.

Ma torniamo al punto centrale di questo nostro articolo.

Non è più possibile che, mentre in queste ore le morti per il “corona virus” sono in migliaia di persone al giorno (anziane soprattutto), persone che stanno riempendo cimiteri e fosse comuni; anzi, SI STA PROTESTANDO IL PERIODO DI UTILIZZO DEI FORNI CREMATORI, COME SI E’ GIÀ’ ATTUATO IN VARIE ZONE D’ITALIA E DEL MONDO.

 

NON USCITE DA CASA – LAVATEVI SPESSO LE MANI – NON FORMATE GRUPPI NUMEROSI DI PERSONE PER  DIVERTIMENTI CHE FACILITANO I CONTAGI-

AMATE LA VITA BUONA, SEMPLICE, RICCA DI VITALITÀ’ FAMILIARE. AMIAMO LA VITA. NON DIAMO MOTIVO A  “CORONA VIRUS DI APPROPRIARSI DI UNO MEMORABILE DONO DEL SIGNORE PER FARNE PASTO DI SUOI GODIMENTI.

VIVA LA VITA – VIVA LA SALUTE – VIVA LA  TRANQUILLITÀ’ – VIVA LA NOSTRA IDENTITÀ DI UOMINI E DONNE SEMPLICI, RESPONSABILI.

NO ALLA MORTE-  SI ALLA VITA .