Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Corso di scrittura creativa al “Book Club “LectorInFabula”.

Festeggiato il secondo anno di attività presentando una interessante serie di attività ludicoi-culturali.
328 0
Corso di scrittura creativa al “Book Club “LectorInFabula”.

Riceviamo e pubblichiamo

Il BookClub “LectorInFabula” festeggia il secondo anno di attività, mettendo in cantiere una serie di attività ludico-culturali a cui sono invitati a partecipare tutti coloro che, nell’area della provincia di Catanzaro, amano la lettura e la condivisione delle proprie esperienze letterarie e culturali in genere. Il Club costituisce un movimento culturale spontaneo, che si dedica alla critica letteraria con il piacere del confronto sociale e civile e svolge attività ormai da due anni, perseguendo anche l’obiettivo di diffondere l’interesse e la fruizione delle opere letterarie sui territori lametino e catanzarese, oltre alla divulgazione culturale connesso all’intrattenimento ed alla promozione dei giovani talenti del territorio. Nel mese di febbraio 2019, il Club festeggerà il secondo anniversario, con un evento che si terrà presso l’agriturismo “Torre dei Cavalieri”, a Gizzeria. In questa occasione, sarà ospite del Bookclub Claudio Grattacaso, nuovo protagonista della scena letteraria italiana già segnalatosi al premio “Italo Calvino”, che terrà un corso di scrittura creativa; la giornata costituirà una importante occasione di incontro e di apertura al territorio. Il 24 febbraio, infatti, si terrà il corso in questione a cura dell’autore Claudio Grattacaso, recentemente ospite del sodalizio calabrese in occasione della presentazione del romanzo “La notte che ci viene incontro”, presentato da Ippolita Luzzo e che ha visto la partecipazione di appassionati provenienti da tutto il territorio catanzarese. Responsabile organizzativo del corso, intitolato Lector in tabula”, totalmente gratuito e che durerà un’intera giornata, è Francesca Severino, che sarà coadiuvata dal comitato scientifico del club, composto da Francesco Polopoli, Andrea Parisi, Maria Sabrina Funaro e Francesco Calimeri.