Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Cosa farò dopo il diploma?

Incontro sabato promosso dall'Istituto Einaudi di Lamezia, e dallo sportello Ave lavoro della diocesi
797 0

Come muoversi nel mercato del lavoro dopo gli studi, quali sono le regole e gli strumenti in mano ai laureati e ai diplomati di oggi per ricercare uno sbocco professionale nei diversi settori.  Sono questi alcuni degli argomenti che saranno affrontanti nell’incontro di formazione con i docenti e gli studenti dell’Istituto “L. Einaudi” di Lamezia Terme promosso dall’Associazione di volontariato Economia e Lavoro (AVE Lavoro) in programma domani sabato 8 novembre nel salone della Chiesa del Rosario a partire dalle 10.30

L’incontro, aperto dal saluto del Vescovo di Lamezia Terme Mons. Luigi Cantafora, vedrà gli interventi della dirigente dell’Istituto “L. Einaudi” di Lamezia Terme Rossana Costantino, del presidente di Ave Lavoro Alfredo Saladini, di Antonio Palmieri di Ave Lavoro.

Relazionerà sull’argomento, Domenico Mauriello.

Il progetto Ave Lavoro, promosso dalla Diocesi di Lamezia Terme, nasce su ispirazione della aveav_ok_webConsulta delle Aggregazioni Laicali come segno concreto del percorso compiuto in questi anni dalla Scuola di Dottrina Sociale della Chiesa della Diocesi di Lamezia Terme, un gesto di servizio della Chiesa diocesana per la crescita e lo sviluppo integrale della comunità lametina.

Tra gli obiettivi del sodalizio, la creazione di uno sportello per favorire l’incrocio tra la domanda e l’offerta sul nostro territorio, un sito internet per offrire informazioni sul mercato del lavoro, avvio di progetti nelle scuole per diffondere una nuova cultura dell’autoimprenditorialità.

A dare vita al progetto, le associazioni ecclesiali: Acli, Azione Cattolica, Comunione e Liberazione, Focolarini, Agesci, Movimento Cristiano Lavoratori, Ucid, Maria Cristina di Savoia, Volontariato Vincenziano, Rinnovamento nello Spirito