Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Crotone,individuato pirata della strada che ha falciato turista romana

Pensava di aver colpito un cane, il giovane crotonese che nella notte tra sabato e domenica ha ucciso una donna di Ardea
767 0

Non mi sono accorto che era una persona, pensavo fosse un cane

con queste parole pronunciate davanti agli agenti di Polizia che lo interrogavano, l’investitore della donna travolta la notte tra sabato e domenica sulla statale 106, all’altezza del chilometro 243,500 zona quartiere Poggio Pudano di Crotone, avrebbe così giustificato il fatto di non essersi fermato a soccorrere la sfortunata.
Il giovane di 26 anni, S.B., crotonese, al momento dell’incidente si trovava alla guida di una utilitaria stataleCrotonee stava ritornando dopo aver accompagnato a casa la propria fidanzata.
Il corpo della donna è stato trovato solo nella mattinata di domenica 24 agosto, di fronte a una pizzeria. Si tratta di Silvana Catania, di 49 anni, residente ad Ardea in provincia di Roma. I rilievi sul posto sono stati eseguiti dagli agenti della Polizia di Stato, per accertare come si sono svolti i fatti e che hanno velocemente individuato il pirata della strada.
La polizia, dopo aver rintracciato l’investitore, lo ha condotto in Questura, dove l’uomo, nel corso dell’interrogatorio, ha appunto sostenuto di non essersi accorto di avere provocato l’incidente.
La polizia sta tentando anche di capire come mai la donna si trovasse a Crotone e stesse camminando a quell’ora sulla ss 106. Forse era nel centro pitagorico per un periodo di vacanza, o perchè ha qualche parente alla clinica del risveglio Sant’Anna che è lì vicina. Quel tratto di strada comunque è sempre poco illuminato.