Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Dagli spin off e dai poli tecnologici nuove opportunità per i giovani laureati calabresi

Lo sostiene l'assessore regionale Caligiuri mentre sono in corso di valutazione i progetti arrivati
768 0

Anche in questo periodo stiamo lavorando per rendere produttivi i notevoli investimenti sulla ricerca effettuati in questi anni.

Cosi’ l’assessore regionale alla cultura Mario Caligiuri ha commentato i lavori delle commissioni che stanno esaurendo le graduatorie dell’Agenda strategica dei Poli di Innovazione e degli spin off universitari finanziati nell’ambito di “CalabriaInnova”. Infatti, gia’ nella prossima settimana potranno essere definite le aziende che realizzeranno i progetti di  ricerca dei poli di innovazione individuati dalla Regione Calabria. Le iniziative presentate sono 43 per un ammontare di circa 22 milioni di 

mario-caligiurieuro, e riguardano progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale nei settori strategici dell’agroindustria, nuove tecnologie, materiali, energie rinnovabili, tecnologie della salute e beni culturali. Per quanto riguarda gli spin off, che nascono nell’ambito della ricerca universitaria, sono 13 le iniziative proposte per circa 2 milioni di euro e si concentrano principalmente nei settori delle nuove tecnologie. Complessivamente solo per queste due iniziative si prevede la possibilità di utilizzare circa 400 laureati nell’ambito della ricerca.