Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Dal D’Ippolito alla Sila: la Vigor Lamezia ed il suo precampionato

Il 2 agosto l’amichevole tradizionale e di lusso contro il Crotone. Arriveranno Marchetti ed Arcidiacono ?
739 1

La “prefazio” di inizio di preparazione al prossimo campionato di Lega Pro Unica è terminata, per la Vigor Lamezia, con un test di avvicinamento alle partite vere, a quelle che contano. Niente esultanze per i primi goal fatti, come quelli della doppietta di Held ed i vari di Montella, di Del Sante, Rapisarda e Catalano oppure con la rete segnata dalla Berretti ancora in tenuta da spiaggia.

Anche nessuna esultanza nemmeno per i primi cenni di intesa fra reparto e reparto, o alcuni interessanti spunti tecnici individuali. Insomma, tutto si fa con spirito studentesco, dove il professore che spiega e che interroga è sulla panchina per lui fresca di zecca, come lo è per mister Erra, che ha intanto mandato a provare due tipologie tattiche di schieramento; nel primo dei due tempi disputati, di 40 minuti ciascuno, è stato visto all’opera un undici con Piacenti tra i pali, coperto davanti dalla nuova coppia di centrali, Gattari e Di Bella; con i cursori esterni Rapisarda e Di Marco e con un centrocampo formato da Giampà, Scarsella, Battaglia. Vertice offensivo composto, infine, da Montella, Del Sante ed Held.
Nella ripresa, questi gli uomini in campo, con altre regole tecniche da rispettare: Rosti; Spirito, Kostadinovic, Torcasio, Malerba; Maglia (25’st Rossini), Puccio, Pirelli, Umbaca, Tropea, Catalano.

Domenica è giornata di riposo e di ultimo sole pieno a mare per tutti, giocatori e tecnici. Lunedì si salirà verso la Sila, nella incantevole località turistica di Lorica, dove le musiche e gli spartiti da rispettare saranno diversi. Certamente.

I primi approcci con il pallone giocato sono in calendario per il 24, il 27 ed il 30 agosto; terminata tale ultima amichevole, si ridiscende nel catino del D’Ippolito dove, per la data del 2 agosto con inizio alle ore 17,30, ci sarà l’ormai tradizionale amichevole con il Crotone. Quest’ultima sì che è una gara tutta da impostare, da rivedere, da prendere a parametro per una ulteriore crescita di gioco e di amalgama della nuova Vigor.

Frattanto, per il completamento dell’organico, bisogna attendere i definitivi sviluppi di due grosse operazioni che sono tuttora in piedi, l’arrivo di Arcidiacono e la conferma di Marchetti. Nell’ordine del giorno di una riunione condominiale si direbbe: “varie ed eventuali”, ma sperando che siano  più “varie” e meno “eventuali”.

  • E sta foto che centra? Non ditemi che giocherà con la Vigor.