Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Dalla concezione greco-romana ed israelitica a quella cristiana dell’amore.

Incontro con Mons. Romano Penna
215 0
Dalla concezione greco-romana ed israelitica a quella cristiana dell’amore.

L’Associazione Culturale “Felice Mastroianni” organizza per Venerdì 29 novembre 2019, alle ore 18 presso il salone del Centro pastorale della Parrocchia della B.V. del Rosario di Lamezia Terme, un incontro sul tema “L’innovazione cristiana dell’amore”. Se ne discuterà con Mons. Romano Penna, professore emerito di Nuovo Testamento e Origini cristiane presso la Pontificia Università Lateranense di Roma, che, per l’occasione, presenterà il suo ultimo libro “L’amore sconfinato”, edizioni S. Paolo. Lo introdurranno e dialogheranno con lui Antonio Butera, presidente dell’Associazione culturale “F. Mastroianni”, Mons Giuseppe Schillaci, e la giornalista Giovanna Bergantin.

Il prof. Penna, esegeta e biblista di primissimo piano, è riconosciuto come uno dei massimi studiosi a livello mondiale del primo secolo cristiano, e in particolare della figura storica di Gesù di Nazareth e delle Lettere di San Paolo. Oltre che presso la Pontificia Università Lateranense, ha insegnato anche presso la Pontificia Università Gregoriana, il Pontificio Istituto Biblico e lo Studium Biblicum Franciscanum di Gerusalemme. Noto ed avvincente conferenziere, ha partecipato spesso a trasmissioni televisive. E’ Autore di numerose pubblicazioni di carattere esegetico, storico e divulgativo fra le quali, di particolare successo editoriale, Il DNA del Cristianesimo; Paolo di Tarso. Un cristianesimo possibile; Gesù di Nazareth. La sua storia, la nostra fede; L’ambiente storico-culturale delle origini cristiane.