Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Daniela Pericone e Bonifacio Vincenzi vincono il Premio Letterario “Francesco Graziano “

508 0
bonifacio Vincenzi 1

Bonifacio Vincenzi

Francesco Graziano (1949-2009), è stato l’ideatore e il fondatore della rivista letteraria “il filorosso” a cui dedicò gran parte della sua vita e del suo impegno culturale. Docente di italiano nei licei instancabile animatore culturale, poeta e critico ha pubblicato saggi su Montale, Moravia, Pea, Roversi, Saba, Celati, La Cava, Seminara etc. Sue poesie sono apparse su “La tartana degli influssi”(Bologna),  “Incontri 2000” (Bologna), “Rendiconti” (Bologna) etc. Ha pubblicato nei “Quaderni de ilfilorosso” la raccolta di versi “Nasse del Sud” (2002) con prefazione e traduzione in inglese di Annalisa Saccà, presso Rubbettino Editore; il poema progressivo “Cronache di anni d’abisso e di vento”, con prefazione di Roberto Roversi. Dopo la sua scomparsa gli amici bolognesi hanno dato alla stampa l’ultimo lavoro a cui si stava dedicando dal titolo “Dentro il libro dei giorni” con la revisione e la prefazione di Roberto Roversi.
L’Associazione Culturale “il filorosso”,anche quest’anno, con il patrocinio del comune di Rogliano (CS), ha organizzato il Premio Letterario “Francesco Graziano” a lui dedicato, giunto alla quinta edizione.
La giuria presieduta da Annalisa Saccà,  docente di letteratura italiana presso la St. John’s University di New York, e composta da: Luigina Guarasci, direttore de ilfilorosso di Cosenza,   Vincenzo Ferraro, dirigente scolastico e critico letterario di Cosenza,  Salvatore Jemma, poeta e saggista di Bologna, Maria Lenti, poeta e saggista di Urbino, Giuseppe Sassano, docente e promotore culturale di Cosenza, Mariangela Chiarello, segretario del premio di Cosenza ha deciso di premiare per la sezione dedicata al Libro edito di poesia: Primo premio ex aequo:
Daniela Pericone per il libro “L’inciampo” (L’arcolaio) e Bonifacio Vincenzi per il libro  “Bataclan” (LietoColle).

Daniela Pericone

Daniela Pericone è nata nel 1961 a Reggio Calabria, dove vive e lavora. Ha pubblicato i libri di poesia: Passo di giaguaro, Edizioni Il Gabbiano, 2000 (con una nota di Adele Cambria); Aria di ventura, Book Editore, 2005 (prefazione di Giusi Verbaro); Il caso e la ragione, Book Editore, 2010; L’inciampo, L’Arcolaio, 2015 (prefazione di Gianluca D’Andrea e nota di copertina di Elio Grasso).
Bonifacio Vincenzi è nato a Cerchiara di Calabria e attualmente vive a Francavilla Marittima (CS). In più di trent’anni di attività letteraria ha scritto romanzi, saggi, raccolte di poesie, ha curato diverse antologie poetiche e ha collaborato a quotidiani, settimanali e riviste specializzate.
Nel suo vasto repertorio di pubblicazioni, ricordiamo le ultime raccolte di poesie La tempesta perfetta, Aljon Editrice, 2009; Le bambine di Carroll, LietoColle, 2015 e Bataclan, LietoColle, 2016.
Il Premio “Francesco Graziano” per gli inediti quest’anno è stato vinto da Caterina Pontrandolfo di Avellino per la silloge inedita; Paolo Sangiovanni di Roma per la poesia inedita in lingua italiana e Daniela Varanini di Pistoia per la narrativa breve.
La cerimonia di premiazione del concorso di poesia dedicato a Francesco Graziano si terrà sabato 18 giugno presso il museo di Arte sacra di Rogliano, alle 17:30.