Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

DAVID DI DONATELLO: BELLOCCHIO CONQUISTA I FAVORI DEI BOOKIES NELLE CATEGORIE MIGLIOR FILM E MIGLIOR REGIA

Bellocchio (1,38) con Il Traditore (1,37) ottiene il primo posto sulla lavagna di Planetwin365. Seguono Rovere (3,35) con Il Primo Re (2,90) e Garrone (6,50) con Pinocchio (5,50)
140 0

Roma, 17 aprile 2020 – L’emergenza Covid-19 non ha fermato la 65ª edizione dei David di Donatello: la cerimonia di assegnazione del riconoscimento dell’Accademia del Cinema Italiano è stata posticipata all’8 maggio a Roma. Ad essere premiati saranno i migliori titoli (e relativi registi, interpreti e tecnici) usciti nell’anno appena trascorso e, mentre le votazioni sono ancora aperte – e lo saranno fino al 27 aprile –i bookies si sono già pronunciati sui possibili vincitori.

La lavagna di Planetwin365 rispetta lo stesso podio sia per la categoria Miglior Film che per quella Migliore Regia. Bellocchio, Rovere e Garrone hanno ottenuto con i loro rispettivi film Il Traditore, Il Primo Re e Pinocchio ben 48 candidature. Il titolo favorito sulla lavagna è Il Traditore (1,37), che narra le vicende del mafioso e poi collaboratore di giustizia Tommaso Buscetta, seguito da Il Primo Re (2,90) e infine da Pinocchio (5,50). Stesso podio anche per la categoria Migliore Regia che vede in testa Bellocchio (1,38) seguito da Rovere (3,35) e Garrone (6,50), entrambi decisamente più distanti dalla statuetta italiana.

Nonostante i pronostici per i primi due premi non lo vedano tra i favoriti, Pinocchio potrebbe comunque consolarsi con Roberto Benigni (1,83), in testa per il premio come Miglior Attore Non Protagonista. Il vincitore del premio Oscar è seguito in lavagna da Luigi Lo Cascio (2,10) e Fabrizio Ferracane (4,25) per Il Traditore, Stefano Accorsi (9,10) per Il Campione e infine Carlo Buccirosso (14,00) per 5 È Il Numero Perfetto. Sempre secondo la lavagna di Planetwin365, quest’ultimo titolo potrebbe vincere il corrispettivo al femminile del premio con Valeria Golino (2,40) e aggiudicarsi il David come Miglior Regista Esordiente con Igort (1,62).

La Golino (2,40) è la favorita numero uno anche per il premio come Miglior Attrice Protagonista con il suo ruolo in Tutto il Mio Folle Amore, a pari merito con Valeria Bruni Tedeschi (2,40) de I Villeggianti.