Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Delitto di Monasterace: ricerche ancora vane

Oggi sono stati impiegati gli speciali cani “bloodhoud”
918 0

Continuano senza soste le ricerche da parte dei Carabinieri del Gruppo di Locri per rintracciare Giuseppe Pilato, l’uomo sospettato di avere ucciso la moglie Mary Cirillo, due giorni fa a Monasterace, nel Reggino.

Oggi sono stati impiegati cani delle unità cinofile del Centro Carabinieri Cinofili di Firenze.

Si tratta di cani “bloodhoud”, o di Sant’Uberto, che , come suggerisce il nome inglese, sono segugi in grado di seguire il sangue e persino le tracce lasciate dalle molecole degli odori.

In ausilio ai cani vi è anche un elicottero e i Carabinieri del Nucleo eliportato Cacciatori di Calabria.

Nella nottata sono state eseguite numerose perquisizioni che sono proseguite anche nella mattinata. Finora, però, di Giuseppe Pilato nessuna traccia.