Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Disabili – La Commissione Consiliare Politiche Sociali del Comune di Reggio Calabria incontra l’Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi Civili

Le aspettative degli invalidi civili
535 0

Giorno 24 settembre 2015, presso Palazzo San Giorgio, la Commissione Consiliare Politiche Sociali e del Lavoro all’uopo convocata dal suo Presidente Avv. Antonino Nocera,  ha accolto in audizione  l’Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi Civili di Reggio Calabria (ANMIC), in persona del Suo V. Presidente Provinciale e Presidente Regionale Giovanni Musolino. L’incontro è stato organizzato per soffermarsi su argomenti  riguardanti il mondo della disabilità, approfondendo segnatamente problematiche che riguardano gli invalidi reggini. In tal senso il  Vicepresidente dell’Anmic reggina ha sollecitato interventi urgenti per garantire ai disabili in particolare stato di disagio economico abbonamenti gratuiti o a condizioni agevolate per viaggiare sui mezzi di trasporto pubblico urbano e una maggiore attenzione alle politiche di abbattimento delle barriere architettoniche  e di assegnazione degli alloggi popolari. Musolino  si è poi soffermato  sul nuovo   ISEE,  ricordando che recenti sentenze del Tar, disattendendo i  nuovi criteri fissati con  DPCM 159/2013,  hanno dichiarato non computabili i benefici assistenziali (pensione e indennità di accompagnamento)  nella valutazione del reddito complessivo rilevante  ai fini di accedere alle diverse prestazioni sociali, sollecitando pertanto il Comune di Reggio Calabria a tenerne conto .   La commissione consiliare, durante il dibattito, si è dimostrata  sensibile e attenta alle problematiche sollevate dall’Anmic, manifestando  la ferma intenzione di investire gli assessorati competenti per ogni più opportuna azione  utile  a lenire la condizione di disagio dei disabili reggini. In particolare, il Presidente della Commissione, avv. Antonino Nocera, ha comunicato la volontà di creare un organo consultivo permanente , composto dall’Anmic e dalle altre associazioni di categoria, per raccogliere direttamente dai soggetti interessati tutte le informazioni  utili per attuare  le soluzioni necessarie che si impongono a livello comunale. L’avv. Antonino Nocera ha altresì evidenziato come sia un dovere morale, oltre che giuridico, intervenire senza indugio per lenire le sofferenze dei soggetti disabili che spesso uniscono alla malattia una condizione di estrema povertà. Alla fine della seduta le parti si sono lasciati col proposito di prossimi ulteriori incontri di discussione su ulteriori problematiche che attanagliano i disabili , i quali, ha chiosato Il Presidente Regionale Anmic Giovanni Musolino,  potranno sempre contare sulla costante  attività di tutela dall’Anmic  reggina,  da oltre trenta anni presente sul territorio sotto la guida dall’ottimo Presidente Provinciale, Dott. Prof. Andrea Guarna.