Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

E’ arrivato il gran momento di Vigor Lamezia – Savoia

Assenti, tra i padroni di casa, Gattari e Kostadinovic. Attesa per l’attacco a tre. La Società di via Marconi si attende spalti pieni ed in festa
751 0

La sorte ha voluto che, nella partita di esordio in Lega Pro, Vigor Lamezia e Savoia abbiano impattato con identico risultato: biancoverdi 1-1 ad Aversa; Savoia 1-1 fra le proprie mura contro il Melfi.

Ma , nella casistica di tutti gli incontri finora disputati dalle due squadre che saranno dirimpettaie nell’incontro al D’Ippolito di domani, sabato 6, i numeri danno i seguenti riscontri:

fra 16 incontri disputati, tra gironi di andata e gironi di ritorno, ed all’interno di campionati o di Serie C o Interregionale, i campani hanno vinto 6 volte, i lametini tre e sette pareggi.

Nell’ultimo incontro disputato tra di loro, ovvero nel campionato di Interregionale 2002-2003, la Vigor Lamezia vinse a Lamezia per 2-1, ma perse a Torre Annunziata per 1-0.

Se questi sono i numeri per gli amanti delle casistiche, altri sono i discorsi che poi, se vogliamo, si collimano ancora tra di loro: sia Savoia che Vigor Lamezia hanno apertamente dichiarato che devono combattere in quella sezione del campionato che va dalla cintola in giù: in altre parole, fare punti per guadagnare la salvezza in questo campionato non solo storico quanto stuzzicante ed intrigante.

Mister Erra, mezzo contento per la risposta data dalla sua squadra ad Aversa in un ambiente ricco di contraddizioni (a carico della società campana), per la gara di domani (inizio ore 14,30) ha convocato i seguenti giocatori:

Portieri: Piacenti, Rosti, Mercuri

Difensori: Di Bella, Di Marco, Malerba, Pirelli, Rapisarda, Spirito

Centrocampisti: Battaglia, Giampà, Maglia, Puccio, Rossini, Scarsella, Voltasio

Attaccanti: Catalano, De Giorgi, Del Sante, Held, Importa, Montella, Umbaca.

Il Savoia , che è già arrivato dalle parti del lametino, ha questo elenco di convocati:

Portieri: Gragnaniello, Saturno

Difensori: Checcucci, Cremaschi, Di Nunzio, Laezza, Rinaldi, Sabatino.

Centrocampisti: Gallo, Gargiulo, Giordani, Malaccari, Sanseverino, Severi.

Attaccanti: Corsetti, D’Appolonia, Di Piazza, Del Sorbo, Scarpa

L’incontro sarà diretto da Giuseppe Strippoli, di Bari, con la collaborazione del 1° Assistente, Salvatore SANGIORGIO di Catania, e del 2 º Assistente, Claudio CANTIANI di Venosa.

Kostadinovic, squalificato

Kostadinovic, squalificato

I biancoverdi lametini partono, nella gara del D’Ippolito, con due pesanti assenze e tutte riguardanti il pacchetto difensivo: capitan Gattari e Kostadinovic, ovvero i due pilastri.

Calma e fiducia, però, perché chi scende in campo ce la metterà tutta – dall’alto della loro qualità ed esperienza- per incamerare la prima intera posta in palio e per il primo sorriso della classifica.

Tutto sarà più realizzabile se il pubblico darà quella risposta che la Società di via Marconi si attende: spalti pieni e tifo alle stelle; il resto ci penserà la squadra a farlo.