Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Ecodem chiede ad Oliverio tre impegni per voltare pagina

Piano rifiuti, funzionamento depuratori e programma verso Expo 2015
,
694 0

La vittoria straripante del centrosinistra e del suo candidato Presidente alla guida della Regione Calabria – scrive Ecodem Calabria in un comunicato – aumenta le responsabilità cui siamo chiamati come coalizione e in particolare come partito democratico perché si dia vita sin da subito a una chiara discontinuità con il passato recente che ha condotto la Calabria ad un passo dall’abisso. Il salto di qualità possibile sarà in larga misura nelle mani del Presidente Oliverio che avrà il compito non facile di risollevare le sorti di una regione fanalino di coda in tutte le statistiche da sempre sotto la morsa oppressiva di poteri e potentati noti e occulti e di mai rifiutirisolte emergenze divenute nel tempo croniche. Per fare ciò è necessario il contributo di tutti a sostegno di un’azione radicale nei metodi e nei contenuti che il nuovo governo regionale dovrà portare avanti. Bisognerà sui nodi irrisolti e da sempre al centro delle disfunzioni di questa regione spesso per ragioni inconfessabili mettere mano con coraggio a partire dalla sanità per finire all’ambiente. In questi cinque anni che il centrosinistra governerà la regione Calabria dovrà provare a fermare l’emorragia dei tanti giovani che hanno deciso di abbandonare la nostra terra in cerca di opportunità in altri luoghi gestire in maniera adeguata i fondi europei per creare nuova impresa e occupazione e soprattutto rendere nuovamente credibile l’ente Regione. Ma oltre ad un’azione nel medio-lungo periodo bisogna individuare i punti d’attacco da cui far partire la macchina del cambiamento. Ecco perche’ proponiamo al Presidente Oliverio le tre questioni da affrontare sin da subito per iniziare la “bonifica” e il rilancio della Calabria:

  • un piano per affrontare l’emergenza rifiuti che da qui a breve nuovamente esploderà,

  • una immediata verifica della situazione di funzionamento dei depuratori

  • e infine un progetto da realizzare nel più breve tempo possibile che metta in moto la regione Calabria verso expo 2015 puntando sulle nostre produzioni di qualità e le nostre tradizioni storico-culturali.

Iniziare una nuova stagione politico-amministrativa che ridia speranza nel futuro ai calabresi è il dovere morale che il centrosinistra e Mario Oliverio si sono assunti e che non può essere disatteso.

Noi per ciò che ci riguarda faremo la nostra parte impegnandoci e contribuendo a cambiare la Calabria.