Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Farà ritorno a Lamezia Terme lo splendido Villaggio di Babbo Natale.-

Promosso dall'associazione “Il mondo di Seravì” – Dal 24 novembre 2017-
3.67K 0

Quando pensate al Natale cosa vi viene in mente? Quando pensate a questa festa magica, dove va subito il vostro pensiero? Le luci, i regali, lo stare insieme alle persone che si amano. Ma i bambini? Quei bambini che sono il nostro futuro, a cosa pensano maggiormente? Pensano a un uomo grassottello e con una folta barba grigia che sfreccia nel cielo con la sua slitta carica di regali. Babbo Natale. Pensano al suo fantastico mondo colmo di magia, di creature incantate. La fantasia dei bambini vaga come non mai quando arriva il Natale. Ora, provate a immaginare tutte le fantasie più belle dei bambini, prendere vita  in una città come Lamezia Terme. Una città con più di 70.000 abitanti, in provincia di Catanzaro, nella splendida Calabria.

Provate a immaginare che Babbo Natale, i suoi aiutanti elfi, i suoi giocattoli animati, i suoi squisiti dolci natalizi, la sua misteriosa e fredda dimora, prendano vita nel nostro territorio lametino. Immaginate un gruppo di ragazzi, tutti diversi tra di loro, con competenze uniche e invidiabili, competenze che vanno dai laboratori artistici, alla cucina, al canto, alla scrittura, unirsi per creare qualcosa di meraviglioso in una città che ne ha davvero bisogno.

Ed ecco che dal 24 Novembre 2017 a Lamezia Terme, ritornerà per il terzo anno consecutivo, e promosso dall’associazione “Il mondo di Seravì”, lo splendido Villaggio di Babbo Natale. Un tripudio di magia, di storie, di emozione, per dare al Natale quel tocco in più che servirebbe. Un progetto partito in sordina nel 2015, e che con il tempo è divenuto una certezza nel nostro territorio. Il successo di questo villaggio è dovuto soprattutto al modo in cui tutto prende vita. Non a caso si è parlato di tanti ragazzi diversi tra di loro, che si sono rimboccati le maniche per creare qualcosa che potesse lasciare tutti di stucco. Ragazzi e organizzatori che hanno puntato tutto sul riciclo. Basti pensare come un semplice e vecchio cartone, possa diventare una lettera delle poste dove i bambini potranno imbucare le loro letterine per Natale, o come dei vecchi rotoli di carta possano dar forma a uno splendido albero di Natale fai da te. O ancora, come proprio il riciclo possa dar vita a una figura particolare e simpatica che farà compagnia ai bambini all’interno del Villaggio.

 E’ questo il punto di forza del Villaggio di Babbo Natale a Lamezia Terme, l’inventiva, tramite un’aggregazione sociale perfetta, che porta dei giovani ragazzi, in simbiosi tra di loro, con attività come il riciclo, e puntando anche alla riduzione dei rifiuti nella nostra città. Ma anche il baratto è un’altra carta vincente di questo Villaggio. Il baratto in cui un bambino potrà venire a scegliere un nuovo splendido giocattolo da scambiare con uno dei suoi, in modo da far andar via tutti soddisfatti. Il Villaggio di Babbo Natale punta non solo a farvi vivere un qualcosa di magico, ma anche alle opportunità educative e d’integrazione. E tutto questo ha dato vita a uno spettacolo fantastico che adulti e bambini potranno vedere dal 24 Novembre 2017, per la durata di un mese, fino al 26 Dicembre 2017, proprio a Lamezia Terme, con l’intento non solo di promuovere il nostro territorio lametino anche in termini di turismo, ma anche e soprattutto per ridare valore a beni storici e culturali. Non a caso il Villaggio verrà realizzato nello splendido Palazzo Blasco.

Ma alla fine, la parola d’ordine in questo Villaggio è una sola: magia. La magia starà negli occhi dei bambini che potranno addentrarsi in un piccolo villaggio che li guiderà fino alla stanza di Babbo Natale. La magia starà negli occhi dei bambini che potranno imbucare la loro letterina. La magia starà negli occhi dei bambini che vedranno dei giocattoli prender vita. E sarà negli occhi dei bambini che ascolteranno le favole più famose al mondo, che potranno dilettarsi con laboratori e dolci, che potranno vedere personaggi fantastici prender vita. Quei personaggi che magari vivevano solamente nel loro immaginario. La magia starà nell’addentrarsi nel gelido polo nord, popolato da creature di ghiaccio pronte a trascinare i bambini in una storia avvincente, e starà nel sedersi sulle gambe di Babbo Natale a parlargli dei propri regali. Il Natale è sempre stato una festa piena di allegria e colori. Con questo villaggio si vuole triplicare quest’unione, per far sì che i nostri e i vostri bambini possano viaggiare in un mondo fantastico, e possano avvertire appieno tutta la bellezza della festa più bella dell’anno.

Vogliamo che i bambini possano tornare a casa con la convinzione di aver visitato un luogo fatto di magie e colori. Un villaggio in cui tutto può succedere, anche le cose più assurde e bizzarre. E magari, perché no, provare a far sentire di nuovo piccini quegli adulti che terranno per mano i loro bambini, e che un tempo sognavano come loro. Perché alla fine, questo villaggio non illuderà i bambini. Questo villaggio permetterà ai nostri bambini di poter vivere ancora di più nell’innocenza e nella bellezza della loro età. Questo villaggio permetterà ai più piccoli di poter ancora sognare, di poter guardare ancora il mondo con occhi privi di malvagità, ma solo con quegli occhi sognanti e felici che salverebbero chiunque. Permetterà ai nostri bambini di poter credere che fatine, elfi, e magie, possano esistere ad un passo da noi, separati da un velo misterioso.

Il Villaggio di Babbo Natale sarà un’Isola che non c’è per ogni bambino o adulto che varcherà la soglia di questo meraviglioso luogo.  Un Villaggio che lascerà i bambini ammaliati e sorridenti. E come cita un famoso classico per bambini “Quando il primo bambino rise per la prima volta, la sua risata si sbriciolò in migliaia di frammenti che si sparpagliarono qua e là. Fu così che nacquero le fate.”

Ed è così che daremo vita alla magia del Villaggio di Babbo Natale.