Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

FdI, Lamezia Terme : “ lo sciacallaggio politico, l’inciucio ed il Sindaco di Lamezia Terme-

Fratelli d’Italia capta – secondo le sue antenne politiche – l’attuale momento politico – amministrativo nella Città di Lamezia Terme.
418 0

Riceviamo e pubblichiamo

Si dimostra immerso in un clima comprensibilmente e politicamente surriscaldato il quadro politico – amministrativo al Comune di Lamezia Terme, dopo gli attacchi che provengono dalla opposizione ma anche di Fratelli d’Italia, come si evidenzia nel documento diramato  dal suo Coordinamento cittadino, attraverso il quale sta scritto come “lo sciacallaggio politico sia una delle peggiori cose che può esistere nei rapporti tra partiti e nella politica in generale, ma purtroppo qualcuno non riesce più a farne a meno e con questo modus operandi ha deciso di proseguire il suo impegno (?) politico”.

Ed allora si va all’attacco di chi l’ha fatto nei giorni precedenti sedendo tra i banchi della opposizione governativa; nel caso , specifica FdI, l’avvocato Rosario Piccioni che, pur essendo stato amministratore “di questa città per circa 10 anni e vicinissimo alle posizioni dell’ex Sindaco Speranza, dopo aver portato allo sbando più totale il Comune di Lamezia Terme – insieme alle Giunte municipali di cui faceva parte – ora si erige a “professore”, indicando ad altri la strada da seguire e facendo la morale a chicchessia… Le Giunte guidate dall’ex Sindaco Speranza e dall’Avv. Piccioni come vicesindaco sono state per Lamezia peggio di un violento tsunami ed ora… ci vuole davvero faccia tosta!!! Se volgiamo lo sguardo alla politica (?) regionale poi, un’altra vergognosa chicca… Qual è? Quella del segretario regionale del PD, Ernesto Magorno, che immaginiamo abbia parlato con il suo collega di partito, il potente Ministro Minniti, per chiedere le dimissioni del Sindaco”.

Con questo non vogliamo prendere le difese del Sindaco e/o di nessuno”, viene precisato; “ anzi ci chiediamo come mai nessuno dei partiti e/o delle liste che hanno supportato e che supportano (?) il Sindaco, ivi compresa Forza Italia (che fino ad oggi ha comunque votato tutti i provvedimenti più importanti di questa amministrazione ma adesso vuole una discontinuità rispetto a cosa?) non prendono posizione? Sarà perché fin dal primo momento avevano fatto un bell’inciucio – come Fratelli d’Italia già aveva denunciato in campagna elettorale – proseguendo ininterrottamente con le stesse metodologie e le stesse “strategie politiche” della precedente amministrazione Speranza?

L’On. Galati, con i suoi consiglieri di maggioranza (?), oramai non gravita nelle zone d’ombra di quel PD azionista di maggioranza della vecchia Amministrazione Speranza?

Alla luce di tutto ciò al Sindaco, Avv. Mascaro, un suggerimento ancora una volta ci sentiamo di dare, per il bene di questa città: azzeri ogni cosa e dia una connotazione di alto profilo a questa Giunta ed alle partecipate! Fratelli d’Italia chiarisce da subito che non ha rappresentanti in Consiglio e non chiede assolutamente alcuna poltrona o rappresentanza… non eravamo prima ed ancor di più oggi non siamo interessati!!!

Il Coordinamento cittadino “ Fratelli d’Italia” – Lamezia