Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Festa dell’Unità, no del Pd a Falerna

L'appuntamento potrebbe vedere un confronto tra Oliverio,Callipo e Speranza. Intanto in programma convegni sui grandi temi d'attualità con responsabili di governo
954 0

Il lungomare di Falerna è stato scelto per lo svolgimento della festa regionale dell’Unità. Anche se il giornale non esiste più, potevano chiamarla del Pd . Di fatto è la festa delle tante anime del partito democratico che cercheranno di litigare meno e di confrontarsi, in vista di primarie o comunque di elezioni. La manifestazione si svolgerà dal 27 al 31 agosto. Il programma ufficiale per ora prevede una serie di confronti e di appuntamenti sui grandi temi. Potrebbe svolgersi un confronto a tre tra Mario Oliverio, Gianluca Callipo e Gianni Speranza. I tre candidati per le primarie del centro sinistra. Su questo probabile appuntamento si attendono conferme.

Il programma ufficiale prevede i seguenti appuntamenti:

Mercoledì 27 agosto: il dibattito politico sarà aperto da Chiara Braga. La rappresentante della segreteria nazionale affronterà il tema dell’emergenza ambientale, promuovendo anche lo sviluppo di un’economia sostenibile. Di seguito, il direttore del Corriere della Calabria, Paolo Pollichieni, spostando il tema su “Europa, Mediterraneo e Italia”, intervisterà il sottosegretario Marco Minniti.

Giovedì 28 agosto, il sottosegretario all’Istruzione, Roberto Reggi, affronterà i temi della Ricerca e dell’Innovazione. Seguirà l’intervento di Teresa Bellanova, sottosegretario al Lavoro che assieme all’europarlamentare del Pd Pina Picierno, affronterà il tema della legalità nel mondo del lavoro.

Venerdì 29 agosto: la Riforma della giustizia sarà l’argomento che affronterà il sottosegretario al ramo, Cosimo Maria Ferri. Subito dopo, Vito De Filippo, in qualità di sottosegretario alla Sanità, parlerà di emergenza sanitaria.

Sabato 30 agosto: Stefano Boccaccini (responsabile nazionale EE LL) incentrerà il suo discorso sull’importanza di ripartire dai territori per uscire dalla crisi e creare nuove opportunità.
Il 31 agosto sarà il giorno più atteso da parte dei politici calabresi. Nel dibattito politico interverranno i ministri Lanzetta e Bindi e il sottosegretario alla presidenza del consiglio Luca Lotti.

Ovviamente si svolgeranno momenti musicali e culturali. I gruppi musicali chiamati a partecipare sono i Meridiem (27 agosto), Cataldo Perri e lo Squintetto (29 agosto), Alma Folk (30 agosto) e Sabatum Quartet (31 agosto).
Giovedì 28 agosto ci sarà la proiezione del film “Quando c’era Berlinguer”. All’interno della festa, verranno presentati anche i libri “Consumare Sud” di Andrea Guccione e “Sud. Vent’anni di solitudine” di Giuseppe Soriero.