Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Festività natalizie a Lamezia – Il ricco programma di “ NATALE IN BIBLIOTECA”

614 0
Festività natalizie a Lamezia – Il ricco programma di “ NATALE IN BIBLIOTECA”

Si avvicinano le feste natalizie e puntuale ritorna la rassegna “Natale in Biblioteca”, il tradizionale appuntamento tenuto nel nobiliare Palazzo Nicotera-Severisio di Lamezia Terme che dal 1° dicembre fino al 10 gennaio del nuovo anno ospiterà presentazioni di libri, mostre d’arte e di fotografia, eventi culturali, laboratori per bambini, reading, proiezioni e tanto altro.

La Biblioteca Comunale sta, nel tempo, sempre più consolidando il suo ruolo di polo fondamentale per la costituzione di una identità comunitaria e culturale, divenendo centro focale di un fermento e di una vitalità artistica che costituiscono una piacevole novità per l’intera città. Il Natale proposto vuole essere soprattutto un momento di riappropriazione e coscienza di ciò che dovrebbe costituire il vero nucleo socioculturale di una comunità: la Biblioteca, offrendo così – ai pochi che ancora non la conoscono – possibilità di entrare in contatto con questa dinamica realtà

Si inizierà giovedì 1 con “Bibliotec’Art”, collettiva di fotografia, pittura, scultura e installazioni che abbelliranno il settecentesco Palazzo per tutta la durata della manifestazione. Le esposizioni di opere saranno visitabili per tutta la durata della rassegna.

Presenza di prestigio quella della scrittrice spagnola Clara Sánchez (già Premio Alfaguara nel 2000, Premio Nadal nel 2010 e vincitrice del Planeta nel 2013) che venerdì 9 incontrerà, presso la centrale Libreria Tavella, i lettori in occasione dell’uscita del suo ultimo romanzo “Lo stupore di una notte di luce”. Martedì 13, invece, giornata dedicata a Luigi Pirandello a ottant’anni dalla morte del Nobel per la Letteratura; l’insigne scrittore agrigentino verrà ricordato con uno spazio curato dal Sistema Bibliotecario Lametino in cooperazione con l’associazione culturale Open Space. Spazio alla musica giorno 19 con il concerto di Natale del coro polifonico di Serrastretta organizzato da Joyful Chorus e Terina Guitar Ensemble. Lo spettacolo si terrà all’interno della chiesa di Santa Caterina.

Anche proiezioni nel cartellone della manifestazione. Giovedì 15 e venerdì 16 omaggio a Walt Disney, a cinquant’anni dalla scomparsa, con la proiezione di alcuni dei suoi più grandi successi che sicuramente attireranno un vasto pubblico di bambini. Organizzata anche una due giorni dedicata a Marcello Mastroianni, in occasione dei vent’anni dalla morte del famoso attore di origini laziali. Lunedì 19 nelle sale del Sistema Bibliotecario Lametino, con la collaborazione dell’associazione UNA, verrà proiettato “Divorzio all’italiana”; il giorno successivo toccherà al cult “La dolce vita”.

Mercoledì 28 “Manifestiamoci – Le scimmie cantano dai balconi” reading aperto a tutti i giovani autori, tra teatro, musica e poesia, organizzato dal collettivo Manifest.

Nella fitta serie di eventi del programma organizzato dalla Biblioteca lametina, saranno presenti anche vari laboratori tenuti da giovani realtà locali: lunedì 5 dicembre l’associazione Linguistica Babel e Qnarota Motoclub terranno il laboratorio per bambini Dear Santa Claus 2.0 + Play English; Annalisa Villella e Francesca Sacco cureranno, in varie date, il laboratorio per bambini “Alla scoperta del Natale” e il laboratorio di lettura per donne “Il fruscio delle parole”; giovedì 22 dicembre sarà invece la volta della associazione Santi Quaranta Martiri con un interessante laboratorio naturalistico.

Il 30 dicembre sarà la volta della “Biblioteca Vivente”, un progetto internazionale che per la prima volta sbarcherà in Calabria. L’idea, nata in Danimarca nei primi anni duemila, si occupa di abbattere qualsiasi pregiudizio tramite l’esperienza di dialogo e confronto con dei veri e propri “libri viventi”, ovvero persone con tanta voglia di raccontare la propria storia.

La scia della rassegna proseguirà anche nei i primi giorni del 2017. In collaborazione con la libreria Sagio Libri, lunedì 2 gennaio ospite d’onore sarà Domenico Dara, noto scrittore nativo di Catanzaro e cresciuto a Girifalco che, dopo il successo del suo “Breve trattato sulle coincidenze”, presenterà il suo ultimo romanzo “Appunti di meccanica celeste”.

I titoli di coda scorreranno lunedì 5 quando, negli spazi di Palazzo Nicotera-Severisio, sarà organizzata un’originale e tutta da scoprire “BiblioTombola” che coinvolgerà gli utenti e tutti coloro che vorranno partecipare per concludere convivialmente il ricco e lieto natale . Un cartellone variegato e fitto di eventi, dunque, realizzato grazie alla sinergia tra i volontari del Servizio Civile Nazionale che operano in Biblioteca Comunale e presso il Sistema Bibliotecario Lametino.