Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

– “ Filadelfia Street Music Festival : ecco il programma completo

683 0

Nei giorni 26 e 27 agosto 2016 a Filadelfia si svolgerà sotto la Direzione Artistica dell’avv. Tommaso Colloca dell’Associazione Ulteriore Prima, il “Filadelfia Street Music Festival” che vedrà l’esibizione di alcune tra le più rinomate band sul territorio regionale. Il Festival che si svolgerà sul principale e suggestivo Corso cittadino, vedrà l’esibizione complessiva di sei gruppi musicali (tre per ciascuna giornata). Largo il ventaglio di stili musicali.

Programma Musicale

giorno venerdì 26 agosto a partire dalle 21,30 si esibiranno gli:

ondanomala-mimmo-crudo-e-lady-u-mimmo-crudo-e-lady-u-band

Onda Anomala

1) Ondanomala” è la band di Mimmo Crudo – (Parto delle Nuvole Pesanti) & Lady U.  Dopo l’uscita dal “Parto delle Nuvole Pesanti”  (ottobre 2013, gruppo con cui ha ancora una collaborazione tecnico-artistica e live) il nuovo percorso musicale di Mimmo Crudo continua con “OndAnomala” progetto musicale condiviso con Francesca Salerno Lady U e che mescola Rock a sonorità acustiche.

Insieme a una band di giovani musicisti Mimmo Crudo & Lady U producono il disco TU CI SEI uscito il 4 dicembre 2015 (MKRecords/Self).

Il concerto, oltre a cover di brani folk, prevede anche brani del Parto delle Nuvole Pesanti di cui Mimmo Crudo è coautore. (Mimmo Crudo basso elettrico; Francesca Salerno LadyU voce; Vincenzo Oppedisano chitarra elettrica; Luigi Morello chitarra acustica e armonica a bocca; Thomas Umbaca piano elettrico; Alex Carè batteria).

2) Axis Blues Band Da ormai quindici anni sulla scena, esiste in Calabria – precisamente a Lamezia Terme – un gruppo di musicisti che propone con passione un genere significativo ed importante come il blues.
Si tratta della Axis Blues Band, formata da Antonio Cerra (voce e chitarre), Andrea Morello (batteria e voce), Davide Agostino (basso) e Maurizio De Paola (tastiere).
Il gruppo ha alle spalle una lunga esperienza di concerti, con all’attivo numerose esibizioni sia nei locali che in diverse manifestazioni (in Calabria, ma anche all’estero); inoltre, ha aperto i concerti di band come gli Estra, la Bandabardò e i Ritmo Tribale.
Tra le tante esperienze, vanno segnalate anche la collaborazione con il gruppo Il parto delle nuvole pesanti, e le jam sessions con Famoudou Don Moye (dell’Art Ensemble of Chicago) e con Nick Becattini e Peaches Staten.
Un percorso musicale notevole che continua ancora oggi.

Bread Love & Soul foto

Bread Love & Soul

3) Bread Love and Soul. Autentici interpreti della musica Soul, si sono imposti sulla scena musicale provinciale di Catanzaro, distinguendosi per qualità e competenza tecnica oltre che per altrettanta energia e calore, elementi quest’ultimi, tipici della musica afroamericana. Il gruppo è composto da Valentina Buccinnà alla voce, Francesco Strangis alla chitarra, Nando Muraca al basso elettrico, Attilio Montalto alla batteria, Andrea Di Cello e Giuseppe Fedele ai sassofoni e Antonio Bifulco alla tromba. Musicisti tutti di elevato spessore.

Bread Love & Soul foto

Bread Love & Sou

 Sabato 27 agosto sempre a partire dalle 21,30, sarà la volta dei

  • Blue Line  

Recente formazione in cui militano musicisti lametini di grande e consolidata esperienza. Vasto il loro repertorio strumentale che va dalla rock fusion al blues con qualche incursione nella musica per cinema rivisitata in chiave rock con esecuzioni celebri come le colonne sonore del film “Nuovo Cinema Paradiso” e de “Il Padrino”. Il gruppo è composto dal talentuoso Francesco Di Cello piano elettrico, Ettore Cevola chitarra elettrica, Raffaele Di Lorenzo al basso, e Valter Costantino (Accademia Bruzia) alla batteria.

  • Flavio Nicotera Quartet

Darà la stura al jazz e in particolare agli standards della musica popolare afroamenricana. Flavio Nicotera, sassofonista tenore e soprano di conclamata esperienza sarà accompagnato dal celebre chitarrista cosentino Bruno Marrazzo, da Fabio Tropea alla batteria e da un bassista in corso d’individuazione.

 Un concerto magico dedicato alla regina della pop music Amy Winehouse tragicamente e prematuramente scomparsa. Musicisti sopraffini della cittadina di Cortale, definita ad alta densità musicale, accompagnano la voce black di Tiziana Bertuca, instancabile e irriducibile singer. Si registra la loro esibizione al rinomato Festival Jazz&Vento di Cortale nel 2013, in occasione del decennale della rassegna il cui ospite di punta fu il leggendario batterista Billy Cobham.

Voce Tiziana Bertuca; Pianoforte Francesco Olivadese; Chitarra Giancarlo Sinopoli; Basso Franco Catricalà; Batteria Tommaso Cristofaro; Sax Gianni Pietro Riga; Tromba Pietro Vallone; + 2 coriste