Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Flora l’eletta chiama Wanda

L'unica donna in Consiglio Regionale si augura che anche la Ferro possa rientrare nell'assise
1.12K 0

Mi auguro che Wanda Ferro riesca ad entrare in Consiglio Regionale della Calabria. Le riconosco un alto valore politico, ha guidato in maniera brillante lo schieramento avversario in questa sfida elettorale.

Flora Sculco, figlia d’arte del già eletto Enzo, sindacalista Cisl di fama, presidente di ente sub regionale, consigliere regionale condannato. Una messe di voti hanno eletto la figlia di Enzo Sculco che con quasi diecimila preferenze deve dire grazie anche al padre. E’ l’unica donna che entra in Consiglio Regionale. Capolista di ‘Calabria in Rete’, lista che appoggiava il neo presidente Mario Oliverio, siederà a Palazzo Campanella e senza aspettare il parere della Corte d’Appello, come dovrà fare la candidata di Forza Italia.

 Io comunque auspico di potermi sedere con Wanda Ferro in consiglio ma decideranno gli organi competenti. È un onore per me ma anche un onere. Sento la responsabilità di questo ruolo ma è un onore poter rappresentare le donne in consiglio e anche i cittadini del mio territorio, essendo l’unica eletta nella provincia di Crotone.