Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Gara ciclistica sabato a Lamezia

Si tratta della cronoscalata del Monte Sant’Elia – Trofeo dello Scalatore promossa dal CSI
,
983 0

Fervono gli ultimi preparativi per la “I Cronoscalata del Monte Sant’Elia – Trofeo dello Scalatore” che avrà luogo domani 4 Giugno 2016, organizzata dal Comitato CSI (Centro Sportivo Italiano) di Lamezia Terme e riservata agli amatori (sia bdc CROSCALATA_CSI_4_giugnoche mtb) ed escursionisti. I corridori saranno chiamati ad affrontare una prova piuttosto impegnativa. In poco meno di 7 km, infatti, dovranno superare un dislivello di circa 600 m e scalare rampe con pendenze medie del 10%.

Alla gara prenderanno parte diverse società sportive del territorio lametino e non solo. Saranno ai nastri di partenza formazioni come la Pianopoli Bike Team e il Team Velociraptor P.Bettini nonché il Team Sportissimo,. A questi si aggiungono Girifalco in Bici, Alfabike, Team Veloclub Temesa, l’ASD Ultimo Km, la Roccelletta Bike ed infine il gruppo Gigabike e Super Team.

Ma a monopolizzare il gruppo saranno i Lamezia Bikers capitanati da Vincenzo (Enzo) Mercuri, Bernardo Marasco e Rosalbino Isabella. Sin dall’annuncio (lo scorso Marzo) della manifestazione si sono resi protagonisti di agguerrite e divertenti ricognizioni sul tracciato di gara aiutando anche l’organizzazione nell’individuare le criticità da superare per il corretto svolgimento della manifestazione.

Il Comitato CSI di Lamezia Terme, nella persona del suo presidente dott. Davide Curcio, intende rivolgere un sentito grazie a chi si è impegnato affinchè la competizione si potesse svolgere ovvero a tutti gli abitanti della loc. Acquafredda e all’associazione “UNITI PER CAMBIARE”, all’amministrazione comunale e il comando dei vigili urbani, agli sponsor ma soprattutto ai ciclisti, veri ed unici protagonisti della giornata emozionante che ci apprestiamo a vivere domani.

Si ricorda che l’ordinanza emanata dal comando dei vigili urbani prevede la chiusura al traffico del tratto di strada interessato a partire dalle ore 13.00. I corridori, con i loro mezzi potranno comunque raggiungere il ritrovo di partenza dal percorso di gara mentre per chi vorra assistere alla manifestazione di consiglia di raggiungere la loc. Acquafredda da Via Maestrale (passando dall’anfiteatro delle Terme di Caronte).