Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Giornata significativa di festa con i Maestri del Lavoro della Calabria

482 0

I Maestri del Lavoro della Calabria si incontreranno oggi, domenica 10 settembre, in Paterno Calabro. Trascorreranno una giornata di riflessione spirituale, nella ricorrenza della festa di ringraziamento a san Francesco di Paola, per aver protetto la comunità paternese e la Calabria dal terremoto del 1905.

Nella stessa giornata sarà presentato ufficialmente il progetto culturale “Terra che vive”, ideato dalla Federazione dei Maestri del Lavoro della provincia di Cosenza e condiviso a livello regionale e nazionale.

La finalità è quella di far conoscere la Calabria e i calabresi al resto dell’Italia, raccontando la vita e il pensiero dei personaggi più illustri e descrivendo le località di grande interesse culturale e ambientale. Ciò attraverso produzioni soprattutto televisive, cinematografiche e teatrali.

Il primo dei personaggi illustri del progetto è san Francesco di Paola, patrono della Calabria e della gente di mare, fautore dell’unificazione degli stati d’Europa già nel xv secolo, ricordato per questo dal Parlamento europeo in seduta straordinaria nel 2007, su proposta dell’onorevole Alfredo Antoniozzi e della Regina Ruffo di Calabria. La scelta è caduta su di lui non solo per le centenarie ricorrenze della nascita (Paola 1416 – 2016) e della morte (Plessis les Tours 1507 – 2007) e quella della canonizzazione (1519 – 2019), ma anche per la sua straordinaria attualità di vedere il mondo, la vita e l’Europa.

Per questo motivo i Maestri del Lavoro di Cosenza hanno acquisito i lavori sul santo, realizzati dal Maestro Roberto De Napoli, ex programmista regista Rai, giornalista e responsabile delle comunicazioni della Federazione di Cosenza, e li hanno inseriti nel progetto “Terra che vive”. Si tratta della sceneggiatura di un lungometraggio, che racconta la vita di san Francesco di Paola, e il reportage “Paterno Calabro. Dove soffia lo spirito”, che sarà presentato nel pomeriggio di domani nel santuario di Paterno.

Alla manifestazione parteciperanno il presidente nazionale della federazione, Vincenzo Esposito, il vice presidente nazionale responsabile per il Sud Italia e le isole, Mario Lombardo,  il console regionale della Calabria, Francesco Saverio Capria, il console regionale della Campania e membro della Commissione nazionale “Scuola Lavoro”, Mario Rosario Corrente, i consoli provinciali della Calabria. il coordinamento è affidato Franco Merenda, vice console regionale della Calabria e console provinciale di Cosenza.