Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

I giovani del CDU ricordano il grande statista Alcide De Gasperi nel 63° Anniversario della scomparsa.

:<< La democrazia non è semplicemente uno statuto [...] è soprattutto una convinzione e un costume; costume di popolo.
673 0

In occasione dell’anniversario della scomparsa di Alcide De Gasperi, che avveniva 63 anni fa, come Giovani del CDU, desideriamo ricordare questo grande statista della storia Repubblicana, nonché uno dei padri fondatori dell’Europa.
Molti sono i successi da lui raggiunti e fondamentale e preziosa è l’eredità del suo pensiero.
Nel difficile periodo di ricostruzione dell’Italia, nell’immediato dopoguerra, De Gasperi si pose alla guida del popolo italiano con senso di responsabilità e spirito di servizio, divenendo costruttore di pace e promotore di alleanze internazionali.

Durante un congresso della DC, De Gasperi rese noto il suo ideale di pace, inteso come un mezzo per conquistare prosperità e serenità, le quali non possono essere raggiunti con strumenti legislativi di tipo impositivo <<Noi tendiamo alla pacificazione, ma essa non è una imposizione di legge, nè un decreto di governo, essa è un’atmosfera, […] Che ha bisogno di venire corroborata dal l’adesione popolare. >>
Inoltre, il modello di democrazia, da lui elaborato, ha fortemente influenzato il sistema politico italiano :<< La democrazia non è semplicemente uno statuto […] è soprattutto una convinzione e un costume; costume di popolo. Ogni giorno è necessario riconquistare la democrazia, dentro di noi contro ogni senso di violenza, fuori di noi con la esperienza della libertà >>.

Dunque, De Gasperi intendeva la democrazia non soltanto come una forma di governo, ma come una condizione necessaria per esercitare libertà individuali, civili e sociali.

Come modello di vita, come mezzo per conquistare dignità in quanto individui e come popolo.
Nel pensiero di De Gasperi, la prosperità, la pace, la convivenza armoniosa fra popoli sono beni che devono essere conquistati giorno per giorno, in quanto, cosi come egli stesso sosteneva ” l’avvenire non si costruisce col diritto della forza, né con lo spirito della conquista, ma con pazienza del metodo democratico, con lo spirito costruttivo delle intese, nel rispetto della libertà”.
Pensieri reali ed illuminati quelli di De Gasperi che oggi sono sempre più di attualità.

Alessio Filippone Coordinatore provinciale cduGiovani CDU