Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Giù le mani da Lamezia Terme. Con Lamezia e per i suoi cittadini tutto non sarà Più come prima!

192 0

La presente per condividere totalmente le reazioni assolutamente giuste suscitate dietro ad una petizione che mira ad indebolire il ruolo- già di per se inadeguato-, che riguarda alcuni reparti dell’ospedale Giovanni Paolo II, di Lamezia Terme, da offrire( sogni nei cassetti)) come loro sede stabile per travasare progetti, uffici, persone e così indebolire la sua funzione, il suo ruolo,  la sua base democratica.

I giornalisti siamo abilitati e deputati a rendere la notizia, contenuta in un comunicato stampa, che noi siamo stati in dovere e per correttezza di pubblicare a norma del diritto – dovere di stampa, tanto più che il citato comunicato fa capo ad una persona o, meglio, ad una Associazione che si qualifica essere di parte, ovvero come in effetti si tratta del Movimento Cristiano Lavoratori.

Questo, in sintesi, per condividere la stoica decisione di aderire alle giuste,  motivate e saggie posizioni contenute in vari comunicati, come del resto fa anche – con il suo stile di autentico battagliero-  il Sindaco della nostra già maltrattata e derisa cittadina di Lamezia Terme. Nessuna petizione, dunque, da invitare a sottoscrivere, anzi – al contrario, respingere iniziative come quelle   pervenute alla nostra redazione.

LAMEZIA ED IL LAMETINO VOGLIONO IL DIRITTO A GOVERNARE LA LORO SANITÀ’ PUBBLICA. NE ABBIAMO IL DIRITTO. NE ABBIAMO LE CAPACITA’. NE ABBIAMO I DIRITTI E LE SFIDE.