Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Gli spunti di Selectra: 10+ cose utili ed interessanti da fare online in quarantena

,
289 0

In questi giorni di quarantena COVID-19 l’internet è diventato un bene di prima necessità che ci tiene connessi al mondo. Selectra, la web company che aiuta i consumatori a scegliere e ad attivare la tariffa internet, luce e gas più conveniente, ha fatto una lista di cose utili ed interessanti da poter fare online mentre si sta a casa.


  1. Controllare la connessione internet e attivare una linea fissa veloce e affidabile

Prima di passare ai punti successivi  bisogna assicurarsi una connessione soddisfacente, perché se si sta a casa tutto il giorno, magari con tutta la famiglia, il traffico e la velocità che prima erano sufficienti potrebbero non essere più adeguati alle esigenze. Si può fare lo speed test e verificare la copertura fibra direttamente dal tuo PC. L’attivazione di una linea fissa richiede qualche giorno, la richiesta si può fare comodamente online.

 

  1. Imparare a scrivere senza guardare la tastiera

La scrittura a tastiera cieca è una competenza che permette di velocizzare notevolmente il processo della scrittura, fare meno errori di battitura e concentrarsi sui contenuti guardando lo schermo e non i tasti. Ci sono diversi corsi online per imparare a farlo: Sense-lang (in Italiano, ma anche in altre lingue), Dattilografia-Online, l’app 10Dita, e i vari giochi, come TypeRacer o NitroType, dove puoi sfidare gli altri utenti.


  1. Fare il tour della NASA (e non solo)

Chi non ha mai sognato di fare un giro alla NASA? Tra tutti i vari tour virtuali questo è uno dei più originali: puoi visitare gli hangar, i laboratori di simulazione lunare e altre cose molto interessanti. Oltre alla NASA, con i viaggi virtuali a costo zero puoi esplorare i posti più remoti della Terra con panorami e video in 3D della Tokyo di notte, dei ghiacciai della Groenlandia o delle montagne del Tagikistan! Non poteva mancare anche un elemento fondamentale di qualsiasi viaggio: il museo. Grazie ai tour virtuali puoi visitare i Musei Vaticani, il Louvre, il British Museum, il Magritte, il Museo di Prado e tanti altri senza uscire da casa tua.


  1. Praticare l’inglese con un madrelingua

Il modo più veloce per imparare l’inglese (o qualsiasi altra lingua)  è fare molta pratica, meglio se con un madrelingua. E dove lo troviamo un madrelingua inglese in piena quarantena? Semplice, su HelloTalk. Con più di 18 milioni di utenti provenienti da ogni parte del mondo puoi praticare 150 lingue diverse usando registrazioni vocali, chiamate e videochiamate. Oltre ad HelloTalk ci sono Speaky, Tandem e tante altre che puoi trovare direttamente sul tuo play store.


  1. Imparare ad utilizzare Canva per migliorare i tuoi profili social

Come rendere più accattivante il look dei tuoi profili su Facebook e Instagram? Sfrutta il tempo in quarantena per imparare ad usare uno strumento grafico! Canva è un tool online che ti permette, in pochi passi e con layout già impostati, di creare dei fantastici post per i tuoi social: semplici, veloci e belli da guardare. Esistono diversi altri tool simili e semplici da utilizzare, come Crello o Adobe Spark. Se invece vuoi diventare un vero professionista puoi approfondire strumenti di grafica più avanzati come Photoshop, Illustrator e Indesign. Inizia con corsi online gratuiti per principianti, disponibili e gratuiti anche su YouTube!


  1. Creare un account su Telegram ed iscriverti a canali utili ed interessanti

A proposito del tema social media: è ora di scoprire Telegram! Il servizio di messaggistica istantanea e chiamate basato su cloud in vertiginosa crescita in tutto il mondo. Sta sfidando WhatsApp, ed ecco perché: gratuito, sicuro e privo di pubblicità permette di inviare messaggi privati o tra gruppi fino a 200.000 partecipanti, effettuare chiamate vocali cifrate “punto-punto” e scambiare foto, video e file di qualsiasi tipo fino a 1,5 GB senza comprimerle. Inoltre permette di creare o seguire dei canali informativi: trovi già su Telegram testate giornalistiche e canali specializzati su qualsiasi tema: dalle serie TV alla connettività, dalla musica alle utenze di casa.


  1. Gestire le utenze di casa e il budget personale

Approfitta del momento per mettere ordine ai tuoi  pagamenti:  controlla le tue bollette e scegli una tariffa di luce e gas conveniente. Hai dei pagamenti fissi regolari (l’affitto, il corso di nuoto o lo stipendio della babysitter)? Imposta gli autopagamenti nell’online banking: vengono versati automaticamente con la cadenza prescelta, dunque non ci devi pensare più!  In generale,  comincia a gestire il tuo budget mensile: direttamente nella tua app di online banking o con l’aiuto di un programma (iPase, Money Manager Ex ecc.), così non dovrai più chiederti dov’è “sparita” la metà dello stipendio.


  1. Ascoltare il podcast di Alessandro Barbero

 

Diverse ricerche scientifiche affermano che imparare a suonare uno strumento sviluppi il nostro cervello rendendolo più elastico e reattivo. Questo può essere il momento giusto per divertirci e allenare il cervello imparando (o riprendendo) a suonare la chitarra o un altro strumento musicale. Evita però spartiti complessi o assoli alla Jimi Hendrix e inizia con qualcosa di semplice, con l’aiuto di un’app, come UltimateGuitar.  Questa app raccoglie un’infinità di brani musicali che puoi imparare a suonare con tablature fedeli e divise per tipologie di esecuzione. Inoltre ci sono centinaia di tutorial gratuiti su YouTube!


  1. Andare al teatro e al cinema (restando a casa)

Da sempre, anche prima della quarantena, guardiamo centinaia di serie tv e film usando le piattaforme streaming più popolari. Tuttavia, per un’esperienza più realistica, coinvolgente e anche divertente, possiamo simulare di andare veramente al cinema o a teatro restando comodamente seduti sul nostro divano. Come? Il portale web mymovies, ad esempio, ha lanciato mymovieslive: un calendario di spettacoli digitali, divisi per giorni, orari e location, in cui è possibile prenotare un posto in prima fila come se decidessimo veramente di andare al cinema. Il mondo del teatro ci offre tantissime opportunità vedere gli spettacoli più belli della stagione: dall’Aida alla Metropolitan Opera di New York al Lago dei Cigni al Bolshoi, mentre la Berliner Philharmoniker apre una sala concerti digitale  proponendo tutti gli appuntamenti del Festival di Pasqua online.

 


… Senza dimenticare, oggi più che mai, di essere solidali

Ti lamenti di essere stanco di stare a casa? Pensa a chi una casa in cui proteggersi dal contagio COVID-19 non ce l’ha. Puoi aiutare le persone senza fissa dimora a superare l’emergenza,  contribuendo alla  raccolta fondi #VorreiRestareAcasa.  Un’opzione ancora più insolita è quella di “adottare un bambino a distanza”,  donando fondi per sostenere la sua crescita e la vita della sua comunità attraverso l’iniziativa Action Aid.  Oltre a queste iniziative concrete ci sono moltissime piattaforme online che possiamo utilizzare per fare una donazione. GoFundMe è una delle più utilizzate al mondo, la cui notorietà è esplosa dopo aver contribuito alla raccolta fondi lanciata da Fedez e Chiara Ferragni che ha ricevuto circa 4 milioni di euro per sostenere l’ospedale San Raffaele di Milano in piena emergenza Coronavirus.

Oltre a questi suggerimenti ci sono altre cose molto interessanti e utili da poter fare online. Eccone alcune: allenarsi in casa guardando tutorial online, ascoltare musica digitale in streaming sfruttando le offerte del momento , leggere libri gratis in formato ebook o ascoltarli direttamente sul proprio smartphone, seguire un corso online gratuito, scegliere un titolo gratuito e giocare al pc… Ci sono mille modi per fare qualcosa di utile e divertente online, sfruttando il tempo in quarantena per migliorare le nostre abilità, esplorare il mondo ed aiutare il prossimo.