Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

“Grand Prix Fotografico Città del Codex“: ad agosto le finali

Si svolgeranno a San Bernardino. Zagarese: Evento di grande valore turistico-culturale
428 0

Si svolgerà nel Centro storico di Rossano, nel contesto di palazzo San Bernardino, la prima edizione dell’International Grand Prix of PhotographyRossano Città del Codex. L’Amministrazione comunale – Assessorati al Turismo e Cultura, diretti rispettivamente da Aldo Zagarese e Serena Flotta, ha voluto che l’iniziativa venisse inserita nel cartellone socio-cultura dell’Estate Rossanese, facendola rientrare di fatto tra le proposte nuove e qualificanti che quest’anno arricchiranno il resto della programmazione estiva territoriale. Le 24 foto finaliste saranno esposte nella Sala Grigia da Lunedì 1 a Sabato 6 Agosto 2016. Al vincitore del gran premio, al quale hanno preso parte, fotografi da ogni angolo del Pianeta sarà consegnata un’opera unica del maestro orafo Domenico Tordo.

 È quanto fanno sapere gli ideatori del Grand Prix l’Ing. Nilo Domanico e l’Arch. Luigi Graziano, responsabili del gruppo fotografico Rainbow, nato nel giugno del 2014, nonché co-fondatori dell’associazione fotografica Luce, porgendo un doveroso e sentito ringraziamento al sindaco Stefano Mascaro, agli assessori Serena Flotta e Aldo Zagarese ed al funzionario responsabile dell’ufficio turismo, Benedetta De Vita.

Abbiamo accolto subito e con entusiasmo – commenta l’assessore al Turismo, nonché vicesindaco di Rossano, Aldo Zagarese – la proposta di ospitare e patrocinare l’International Grand Prix of Photography certi che possa essere un ottimo strumento per la valorizzazione del brand della Città del Codex. Tale iniziativa, infatti, di grande spessore culturale contribuirà a rendere concreta l’idea di una Città aperta al mondo. Dunque, aperta al turismo di qualità. È questo l’obiettivo – aggiunge l’amministratore – che il governo cittadino intende perseguire da qui e per i prossimi anni, rendendo Rossano una città accogliente ma soprattutto capace di saper creare attorno al Codex Purpureus un contesto di eventi e proposte capace di attrarre gli interessi del turismo internazionale.

L’International Grand Prix of Photography – aggiunge Nilo Domanico – è sicuramente una manifestazione sperimentale ma che in realtà ha già riscosso un successo di partecipazione su scala globale. Il mio augurio è che Rossano, nei giorni dell’esposizione, possa accogliere un target turistico e culturale nuovo legato, appunto al mondo della fotografia. Del resto le opere esposte hanno un grande valore artistico e sicuramente sapranno essere un ottimo attrattore per gli appassionati del genere. L’auspicio – conclude Domanico – è che, a consuntivo dell’iniziativa e considerato il grande seguito di appassionati che l’arte della fotografia riscuote in Città, si possa pensare alla storicizzazione dell’evento.

L’International Grand Prix of PhotographyCittà del Codex è un concorso internazionale al quale hanno partecipato fotografi da tutto il mondo iscritti al Gruppo Fotografico Rainbow, concorrendo ai Contest che quotidianamente avvengono sul social media Facebook. Ogni giorno sono stati selezionati 24 semifinalisti, 12 finalisti, 4 vincitori ed infine la Cover. Dal 29 luglio del 2015 fino al 15 giugno 2016 hanno partecipato a questa selezione più di 21mila fotografi che hanno pubblicato oltre 150mila scatti, dai quali sono stati scelti circa 340 Foto-Cover del gruppo. I giudici, dislocati nei 5 continenti, hanno selezionato infine le migliori 24 Fotografie che sono state esposte al Castello di Corigliano nel contesto dell’evento nazionale “Corigliano Calabro Fotografia” il 16 e 17 Luglio 2016. Il prossimo Sabato 6 Agosto avverrà la cerimonia di proclamazione del vincitore finale che sarà insignito del Premio Rossano – Città del Codex, realizzato dall’artista Domenico Tordo.

© Fonte CMP Agency