Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Grande spettacolo a Lamezia con il “Galà mondiale di danze popolari”

Gente con Gente sarà a Lamezia il 6 agosto al parco urbano “XXV aprile, ed il 7 agosto al centralissimo corso Numistrano
846 0

C’è grande attesa, e non soltanto nel lametino, per il gioioso ritorno di “Gente con Gente”, che è – come si sa- il Galà mondiale di danze popolari, giunto frattanto alla sua 34/ma edizione.

Quest’anno, per quanto riguarda la tappa di Lamezia, gli spettacoli sono stati così incanalati dal promoter e direttore artistico dell’evento, cav. Umberto Ferrari:

il 6 agosto al parco urbano XXV aprile, con l’esibizione di due dei cinque gruppi che rappresenteranno l’arte folklorica mondiale. La sera successiva saranno invece tutti insieme per dar vita al gran Galà sul centralissimo corso Numistrano, che è considerato il salotto naturale della città.

L’evento, che è stato presentato nel corso di una specifica conferenza stampa presieduta dallo stesso Ferrari, fa parte della più coinvolgente kermesse “Lamezia Summertime”, di cui “Gente con Gente” rappresenta una delle espressioni massime dello spettacolo folklorico mondiale.

Ben quattro le Nazioni che idealmente congiungeranno sotto il cielo di Lamezia una parte di mondo intero con un proprio spaccato di vita tradizionalmente e culturalmente vissuta:

  • Il “National Ballet RADOST, che proviene dalla città di Brest, località di spicco della Bielorussia;
  • Il Cile sarà invece rappresentato dai simpaticissimi “Los Maupucitos” che riscalderanno il clima al suono della loro musica tradizionale, coinvolgente, carica di storia;
  • Dalla città di Colombo, e dal lontano Sri Lanka, arriverà il “Dance Academy CHAMUPATHY;
  • A chiudere la passerella internazionale sarà l’ormai inseparabile presenza della Serbia, molto applaudita in tutte le precedenti edizioni e lo sarà ancora quest’anno, conoscendo la spettacolarità delle loro esibizioni, questa volta interpretate dal Gruppo “KUD ABRASEVIC”.

Tali Gruppi, che per tre giornate intere risiederanno a Lamezia, ospiti dell’Associazione “Canterini Nicastresi”, promotori ed organizzatori di tale evento, garantiranno un’attrazione tutta speciale per le vie principali della città, in quanto – con i loro costumi, con i loro colori e con la loro vivacità  musicale – andranno a socializzare e a trasmettere una cultura intesa come messaggera di unità, di solidarietà e di pace tra le Nazioni, superando ogni diversità ed ogni steccato.

In questo senso si inserirà anche l’ormai tradizionale “scambio dei doni”, a cui parteciperanno autorità varie.

Gli spettacoli saranno presentati dalla conduttrice e giornalista televisiva, Ketty Riolo, che – con la sua grazia e con la sua padronanza di stile – contribuirà di certo ad assicurare – come sempre, del resto- un successo a ben 360 gradi.

Gente, logo