Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

GRECO, LEGA GIOVANI CALABRIA: risposte immediate al comparto sportivo

129 0

Riceviamo e pubblichiamo

In questo momento drammatico, per la situazione che stiamo vivendo a causa dell’emergenza sanitaria che ha la priorità su tutto, intendiamo porre all’attenzione del Governo il grave dramma che sta vivendo l’intero comparto sportivo. Il Comparto Sportivo sta affrontando una crisi senza precedenti soprattutto per ciò che concerne gli sport minori, categorie che di tutele ne hanno ben poche; risultano, infatti, veramente inadatti i provvedimenti presi dal Governo e dal Ministro Spadafora, così da rischiare concretamente di vedere questo settore fermo per molto tempo ancora. In questo pacchetto  reputo corretta la scelta della sospensione dei canoni fino al 31 Maggio delle strutture sportive per le società, ma da sola non basta, perché essendo la stagione sportiva compromessa vista la mancanza di incassi  per le società sportive,l’estensione della sospensione debba essere allungata almeno fino alla ripresa delle nuove stagione sportiva, e soprattutto perché ancora a carico delle stesse società sportive ci sono i costi inerenti alla manutenzione ordinaria degli impianti sportivi. Altra situazione grave è quella in cui versano i collaboratori sportivi che, a causa dei “contratti” di collaborazione, sono a casa da oltre un mese e, cosa peggiore, senza stipendio; pertanto la misura dei 600 euro (una vera elemosina) risulta insufficiente anche perché a fronte dei circa 300 mila collaboratori sportivi, 50 milioni di euro risultano veramente pochi per poter dare delle risposte soddisfacenti. Pertanto chiediamo al Ministro Spadafora che si approntino soluzioni concrete per permettere a QUESTO SETTORE STRATEGICO per il tessuto sociale, di poter ripartire il più presto possibile senza ulteriori aggravi per società, collaboratori e atleti.

Greco ANGELO – Coordinatore Regionale Lega Giovani Calabria