Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Il Gruppo Micologico Naturalistico “Lametino” in Escursione Micologica

824 0

Nella stupenda cornice del Monte Mancuso, del Monte Reventino, della Vallata del Savuto, nello spettacolare Altopiano di San Mazzeo e tra l’inebriante profumo delle ginestre che con l’intenso giallore domina tutta l’altura circostante, c’è stata la tradizionale Escursione naturalistica primaverile del Gruppo Micologico Naturalistico “Lametino”.

La giornata come da programma ha avuto inizio con l’appuntamento presso il Parco Bombarda dove i partecipanti, Soci, familiari e simpatizzanti si sono avviati divisi in due gruppi: i più temerari guidati dal Presidente Micologo Gennaro Di Cello hanno raggiunto la vetta del Monte Mancuso 1327  m  s.l.m., dove sono riusciti a trovare alcuni esemplari fungine del periodo, come la spugnole (Morchella esculenta) necessarie per l’approfondimento dello studio. Le specie fungine non sono moltissime in questo mese, però tutte di un certo rilievo. L’altro Gruppo composto dai meno giovani e guidati dal Vice Presidente Domenico Sacco, munito di tanta volontà escursionistica, si è avventurato tra la fitta vegetazione di Campo Bombarda nel Comune di Martirano Lombardo in una passeggiata nel bosco e sentieri. Il piacere del profumo del sottobosco, l’odore di fragoline, il tappeto di aghi dei pini e l’incantevole cinguettio degli uccelli ha dato tanto vigore agli escursionisti che non si sono accorti di aver percorso 10 Km. A conclusione dell’escursione la classificazione delle diverse specie raccolte. E’ toccato al Presidente – Micologo dissipare dubbi e dare chiarimenti sulle specie fungine raccolte dai partecipanti   completando così, dal vivo,   la lezione propedeutica fatta , come è consuetudine alla vigilia dell’escursione,  dal Vice Presidente e Micologo Vincenzo Curcio.

Gruppo
La giornata  si poi conclusa con il  tradizionale pranzo , quest’anno preparato, in parte, dai Soci della Società cooperativa “ Orso “ di Martirano Lombardo che gestisce attualmente  le  strutture del “ Parco Bombarda” e con la quale si è intrapreso una intensa attività di collaborazione per la costituzione di una Delegazione del Gruppo a Martirano Lombardo, al fine di migliorare la conoscenza delle specie fungine esistenti nei magnifici boschi di faggi e abeti bianchi  dell’area del Monte Mancuso e per future attività micologiche da offrire ai tanti che frequentano la struttura.
Naturalmente i Soci , generosi come sempre, ci hanno deliziato con tante  e gustose pietanze e con i tipici salumi paesani accompagnati dal “ succo di Bacco” annata 2016. In tarda serata rientro in città.