Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

I Commercianti ambulanti di Lamezia lamentano scarsa attenzione da parte di Uffici e Amministratori

Il Presidente del Consiglio Comunale Grandinetti propone un mercato domenicale
700 1

Giovedì scorso di è svolto il secondo incontro d’ascolto delle organizzazioni cittadine promosso dalla Presidenza del Consiglio Comunale di concerto con i Presidenti delle Commissioni consiliari. Questa volta è toccato ai commercianti ambulanti, rappresentati da Vincenzo Cosentino della Cicas, Mario Bonacci di Confesercenti, Pasquale Grandinetti del Comitato mercati rionali, Francesco Angotti dell’Associazione Mercato del martedì e non solo.

I commercianti hanno avuto modo di ribadire le criticità del loro settore e la mancanza di comunicabilità con l’Amministrazione Comunale riguardo l’organizzazione dei mercati settimanali soprattutto quello svolto nell’area mercatale “G. Lucchino” attualmente interessata da lavori di manutenzione. “Abbiamo chiesto – ha affermato Pasquale Grandinetti – di spostare il mercato nella vicina via I Maggio ma ci è stato riferito di un parere negativo della Polizia municipale che, invece, pare non abbia rilasciato alcun parere. I commercianti aspettano i mesi di Luglio, Agosto e Dicembre perché maggiormente redditizi ma il Comune non ci aiuta”.

Grandinetti e i Consiglieri presenti, pur ribadendo che questi incontri vogliono essere propositivi e non in contrapposizione per l’operato dell’Amministrazione Comunale, hanno espresso la volontà di verificare la possibilità di spostare transitoriamente il mercato del mercoledì sulla principale via I Maggio “anche perché – ha affermato la consigliera Teresa Benincasa – quel sito non è idoneo per aspetti che riguardano la sicurezza”.

L’incontro, in sintesi, ha prodotti tre aspetti su cui dover lavorare: miglioramento dei rapporti con gli uffici comunali, soluzione provvisoria di sistemazione del mercato del mercoledì, ipotesi di realizzazione di un mercato domenicale da localizzare nelle isole pedonali. Il consigliere Vittorio Paola, su quest’ultimo punto, ha proposto una verifica preliminare con l’ufficio tecnico per stabilire la fattibilità delle proposta e valutare le opinioni di tutti “considerato che – ha aggiunto – quando è stato sperimentato, è un evento identico a quello svoltosi tempo fa su Corso Nicotera. Allora alcuni erano favorevoli, come i commercianti ambulanti, ma altri come gli esercenti del luogo hanno protestato”.

  • Salvatore Cittadino

    Grandinetti sopperisce alla mancanza del Sindaco e dei suoi organi, compresa la sua maggioranza.